Prezzo del greggio: slancio sufficiente per raggiungere e superare i $68?

Scritto da: Faith Maina
Maggio 4, 2021
  • Il petrolio reagisce all'ottimismo della domanda nonostante i casi di coronavirus in aumento in India.
  • I future sul Brent sono a $67,43, dal minimo intraday di lunedì di $66,08.
  • La ripresa della domanda mondiale di petrolio potrebbe spingere il prezzo a $80 secondo Goldman Sachs.

Il prezzo del greggio sta rispondendo al continuo ottimismo della domanda nonostante l’aumento dei casi di COVID-19 in India. I future sul Brent e sul WTI sono rispettivamente a $67,43 e $64,35.

Prezzo del petrolio

Accresciuto l’ottimismo riguardo la domanda

Il prezzo del greggio sta aumentando come reazione al continuo ottimismo sull’aumento della domanda. Innanzitutto, il programma di vaccinazione in diverse parti del mondo ha preso ritmo. L’Europa, una delle regioni che nei mesi precedenti ha dovuto affrontare un’importante problema di approvvigionamento, ha fatto passi da gigante nell’introduzione del vaccino. Le dosi somministrate nel Regno Unito, Paesi Bassi, Germania e Italia sono rispettivamente del 73,4%, 30,7%, 36% e 34,3%. Negli Stati Uniti, oltre il 50% della popolazione adulta ha ricevuto almeno una dose del vaccino.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

La successiva riapertura delle economie ha portato Goldman Sachs ad adeguare la sua previsione del prezzo del greggio a $80 nel secondo trimestre dell’anno. La banca prevede che l’aumento dei viaggi durante le vacanze estive aumenterà la domanda globale di petrolio del 5%. Si prevede inoltre che la domanda di carburante per aerei aumenterà di 1,5 milioni di barili al giorno.

La previsione arriva in un momento in cui l’OPEC dovrebbe aumentare gradualmente la produzione di petrolio. L’alleanza dovrebbe immettere sul mercato 2 milioni di barili al giorno da maggio a luglio. Per coloro che cercano di investire in petrolio, i dati sulle scorte statunitensi di questa settimana saranno cruciali per valutare lo stato della domanda globale di petrolio. Gli analisti EIA presenteranno mercoledì una lettura di -2,191 milioni di barili.

Previsioni tecniche per il prezzo del petrolio greggio

Il movimento del prezzo del greggio si è attenuato dopo l’impennata di lunedì. La scorsa settimana, i futures sul petrolio Brent sono scesi da un massimo intraday di 68,96 giovedì a 66,25 venerdì. Nella sessione di ieri, hanno recuperato alcune delle sue precedenti perdite mentre i rialzisti hanno tentato di testare di nuovo il massimo di un mese e mezzo. Al momento, i futures globali sul petrolio erano a 67,56.

Su un grafico a due ore, viene scambiato al di sopra delle medie mobili esponenziali a 14 e 28 giorni. Con il continuo ottimismo della domanda, è probabile che il prezzo del greggio salga a 68. I rialzisti raccoglieranno abbastanza slancio per ritestare il massimo di aprile di 68,94. Nel frattempo, i livelli di supporto e resistenza saranno rispettivamente a 67 e 67,82. Il rovescio della medaglia, una mossa inferiore a 67 porterà i ribassisti a puntare al livello di 66.

Prezzo del petrolio Brent