A un analista piacciono le azioni Disney dopo il deludente rapporto di giovedì

By: Wajeeh Khan
Wajeeh Khan
Wajeeh è un seguace attivo degli affari mondiali, della tecnologia, un avido lettore e ama giocare a ping pong… read more.
on Mag 15, 2021
  • La Disney ha riportato risultati trimestrali deludenti giovedì, dopo la campanella.
  • Alexia Quadrani dice che ci sono molti motivi per essere ottimisti su Disney.
  • L'analista di JPMorgan prevede che i guadagni della Disney raddoppieranno tra il 2021 e il 2022.

Walt Disney Co. (NYSE: DIS) ha riportato un calo annualizzato del 13% dei ricavi del secondo trimestre, che sono scesi al di sotto delle stime di giovedì, dopo la campanella di chiusura. La società con sede in California ha dichiarato di avere 103,6 milioni di abbonati a pagamento sulla sua piattaforma di streaming, Disney+, rispetto ai 109,3 milioni previsti.

Secondo la relazione finanziaria trimestrale, l’utile si è attestato a 79 centesimi per azione (56,04 pence) su base rettificata, rispetto alla previsione degli analisti di un ribasso di 26 centesimi.

Le osservazioni di Alexia Quadrani a “Worldwide Exchange” della CNBC

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

A “Worldwide Exchange” della CNBC, l’analista Alexia Quadrani di JPMorgan ha riconosciuto l’importanza di Disney+ per la società di mass media, ma ha sottolineato che “i guadagni mensili degli abbonati saranno irregolari”. Quadrani, tuttavia, vede molti motivi per essere ottimista, soprattutto perché ha guidato a un importante calo di contenuti ogni settimana. Ha dichiarato:

“Hanno avuto un successo fenomenale nel trimestre precedente e hanno ribadito la guidance. Hanno contenuti migliori a lungo termine. È la nostra prima scelta e siamo molto a nostro agio con la nostra valutazione del peso qui”.

Giovedì il Centro per il controllo e la prevenzione delle malattie ha revocato l’obbligo di indossare mascherine per le persone completamente vaccinate. Commentando le nuove linee guida, Quadrani ha dichiarato:

“La Disney sarà sempre conservatrice. Avrebbero potuto aprire al 100% della capacità a Disney World se avessero voluto, secondo il regolamento del governatore, molto tempo fa eppure sono rimasti prudenti, intorno al 35%. Ora sono un po’ più alti di quello. Penso vedremo la percentuale aumentare abbastanza rapidamente ora, con tutti i cambiamenti nelle linee guida del CDC, con tutti i miglioramenti che stiamo vedendo sulle vaccinazioni. Penso che quelle perdite a Disney World si ridurranno molto rapidamente”.

I guadagni della Disney raddoppieranno tra il 2021 e il 2022

L’analista di JPMorgan ha anche sottolineato che i guadagni della Disney dovrebbero raddoppiare tra il 2021 e il 2022 sulla scia di parchi e studi che si stanno riprendendo drasticamente. Per il 2023, ha previsto un ulteriore aumento dei guadagni del 50%.

Le azioni Disney hanno aperto venerdì a $172,93 per azione e sono attualmente scambiate a $173,98 per azione. La società quotata al NYSE ha raggiunto un massimo da inizio anno di $201,91 per azione all’inizio di marzo. Ecco cosa devi sapere sulla volatilità del mercato azionario.

In confronto, la Disney aveva iniziato l’anno a un prezzo per azione di $177,68. Al momento, ha una capitalizzazione di mercato di $315,82 miliardi.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro