Esperto: 2 azioni FAANG da comprare e 1 da evitare

By: Wajeeh Khan
Wajeeh Khan
Wajeeh è un seguace attivo degli affari mondiali, della tecnologia, un avido lettore e ama giocare a ping pong… read more.
on Mag 15, 2021
  • Todd Gordon sceglie Apple Inc come il titolo FAANG più forte in questo momento.
  • Boris Schlossberg sceglie Alphabet invece di Apple come candidato più forte.
  • Gordon e Schlossberg concordano sul fatto che Netflix è il titolo FAANG più debole.

L’aumento dell’inflazione e il rischio associato di tassi di interesse più elevati hanno pesato sulle azioni FAANG questa settimana. Facebook, Amazon, Apple, Netflix e Google sono ancora in calo di un minimo del 3% alla fine della settimana.

Con i titoli tecnologici a grande capitalizzazione scambiati a un prezzo inferiore rispetto all’inizio della settimana, gli investitori sono interessati a scoprire se è una buona opportunità di acquisto e, in tal caso, dove dovrebbero investire i propri soldi in questo momento.

Le osservazioni di Todd Gordon a “Trading Nation” della CNBC

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

A tal fine, il fondatore di TradingAnalysis.com Todd Gordon ha dichiarato a “Trading Nation” della CNBC che vede Apple Inc. (NASDAQ: AAPL) come il miglior candidato programmato per un rapido rimbalzo. Sulla base dei livelli tecnici, Gordon consiglia un ordine stop-loss su Apple che va live al di sotto di $116. Il gigante della tecnologia sta attualmente scambiando a $127 per azione.

Il rovescio della medaglia, ha detto Gordon, è che Netflix sta faticando di più dopo che la piattaforma di streaming non è riuscita a soddisfare le sue indicazioni per 6 milioni di nuovi abbonati nel primo trimestre. Ha dichiarato:

“Stanno perdendo quote di mercato. Stanno raccogliendo concorrenti. Sono un po’ preoccupato”.

Netflix sta sottoperformando rispetto al suo più grande rivale, Disney, così come l’indice di riferimento S&P 500 in generale. La sua quota di mercato nel 2020 è scesa del 9% rispetto all’anno precedente.

Boris Schlossberg è d’accordo con Gordon su Netflix

Boris Schlossberg di BK Asset Management ha concordato con Gordon a “Trading Nation” della CNBC che Netflix potrebbe vedere un ulteriore ribasso nelle prossime settimane.

Schlossberg ha visto l’aumento della concorrenza, l’aumento dei costi relativi alla produzione di contenuti originali e una crescita più lenta degli abbonati come fattori che porteranno a un aumento della liquidità per Netflix nel prossimo mese. Ha però chiarito:

“Non significa che Netflix alla fine non sarà il più grande, il più grande marchio di trasmissione economica globale che ci sia. Ma per ora, è il più debole del gruppo e bisogna assolutamente starne lontano su una base di forza relativa”.

Schlossberg ha scelto Alphabet Inc (NASDAQ: GOOGL) su Apple come il più forte tra i titoli FAANG. Ha espresso fiducia nei fondamenti della società madre di Google. Anche la sua attività pubblicitaria, secondo Schlossberg, si è ripresa rapidamente negli ultimi mesi dal calo provocato dal COVID-19.

“Voglio andare long su Google, short su Netflix come al solito nella storia dei titoli FAANG”.

Alphabet è attualmente scambiato a $2.278 per azione. In confronto, aveva iniziato l’anno 2021 a $1.726 per azione, un prezzo molto più basso.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro