Secondo il co-fondatore di Streami, le CBDC coesisteranno con le criptovalute

By: Jinia Shawdagor
Jinia Shawdagor
Jinia è un'appassionata di criptovalute e blockchain con sede in Svezia. Ama tutto ciò che è positivo, viaggiare ed trovare gioia… read more.
on Mag 18, 2021
  • Secondo Lee, questa coesistenza sarà favorita dalle differenze tra CBDC e criptovalute.
  • Lee ritiene che la volatilità di BTC non influenzi i principi su cui è stata costruita la moneta.
  • Prima di Lee, Changpeng Zhao aveva detto che criptovalute e CBDC coesisteranno, anche se per un breve periodo.

Junhaeng Lee, CEO e co-fondatore di Streami, una società blockchain con sede a Seoul che gestisce il più grande crypto exchange della Corea del Sud Gopax, ritiene che le valute digitali emesse dalla banca centrale (CBDC) e le criptovalute coesisteranno. Ha rivelato questa notizia durante un’intervista il 17 maggio. Spiegando perché pensa che le due classi coesisteranno, Lee ha detto che le criptovalute hanno caratteristiche contro le quali le CBDC non possono competere.

Nell’intervista, Lee ha affermato che le criptovalute, in particolare BTC, hanno casi d’uso che variano da quelli delle CBDC. Secondo lui, le applicazioni delle CBDC vanno dal pagamento delle tasse al pagamento di prodotti e servizi. D’altra parte, il caso d’uso principale di BTC è essere una riserva di valore, una caratteristica che lo fa competere con l’oro e i buoni del tesoro. Di conseguenza, BTC non può competere con le valute, siano esse fiat o CBDC.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

A tal fine, Lee ha osservato che BTC esisterà parallelamente alle CBDC, solo che funzionerebbe come una riserva di valore che può essere collateralizzata e applicata a un’applicazione blockchain basata su smart contract a cui può accedere un gruppo più ampio di persone in tutto il mondo.

La volatilità di BTC non influisce sui suoi fondamentali

Alla domanda sui suoi pensieri sulla volatilità di BTC, soprattutto ora che i tweet di Elon Musk sembrano dettare il prezzo della moneta, Lee ha detto che non pensa che la volatilità dei prezzi non abbia nulla a che fare con i fondamenti di BTC. Ha aggiunto che i principi su cui è costruito BTC sono piuttosto forti.

Prima di Lee, Changpeng Zhao, CEO di Binance, il più grande crypto exchange per volume di trading, aveva affermato che CBDC e criptovalute pubbliche avrebbero coesistito solo per un breve periodo. Secondo lui, le CBDC differiranno dalle criptovalute convenzionali in molti modi. Ad esempio, le CBDC non offriranno la stessa libertà delle criptovalute pubbliche. Inoltre, non avranno un limite di offerta finito e Zhao crede che questo rimanderà molti utenti che adottano le criptovalute che sono entrati nel settore proprio per questi motivi.

Ha aggiunto:

La maggior parte delle valute digitali delle banche centrali avrà molto controllo su di esse. Praticamente, sono proprietà fondamentali che interessano agli utenti.

BTC e la maggior parte del mercato delle criptovalute sono in caduta libera dopo che Elon Musk ha annunciato che Tesla ha smesso di accettare pagamenti BTC fino a quando i miner di BTC non trovano una fonte di energia sostenibile. Sulla scia di questo annuncio, BTC/USD ha perso il 25,49% del suo valore negli ultimi sette giorni toccando quota $42.703,32 (£30.202,50), al momento.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro