Punti salienti del rapporto sugli utili del Q4 e dell’intero anno di Oracle

By: Wajeeh Khan
Wajeeh Khan
Wajeeh è un seguace attivo degli affari mondiali, della tecnologia, un avido lettore e ama giocare a ping pong… read more.
on Giu 15, 2021
Updated: Giu 16, 2021
  • Oracle Corp batte le stime di Wall Street nel Q4 fiscale.
  • L'azienda tecnologica dichiara $0,32 per azione di dividendo trimestrale.
  • Martedì, Oracle è sceso di circa il 4% nel trading after-hour.

Oracle Corp. (NYSE: ORCL) ha riportato martedì i risultati finanziari per il quarto trimestre fiscale che hanno superato le stime di Wall Street. Martedì il titolo è sceso di circa il 4% nel trading after-hour.

Performance finanziaria del Q4

Oracle ha dichiarato di aver guadagnato 4,03 miliardi di dollari nel quarto trimestre o $1,37 per azione. La società di software per computer ha generato 11,23 miliardi di dollari di vendite rispetto alla cifra di 10,44 miliardi di dollari di un anno fa.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Su base rettificata, la multinazionale americana ha guadagnato $1,54 per azione, un aumento rispetto al prezzo di $1,20 per azione dello scorso anno. A detta di FactSet, gli esperti avevano previsto che la società avrebbe registrato 11,02 miliardi di dollari di entrate nel quarto trimestre e $1,31 di utili per azione.

Dividendi, riacquisto di azioni proprie e risultati dell’intero anno

Martedì, Oracle ha dichiarato $0,32 per azione di un dividendo in contanti trimestrale. Ha riacquistato 20,9 miliardi di dollari di azioni nell’anno fiscale 2021.

Per l’intero esercizio, Oracle ha registrato 40,48 miliardi di dollari di vendite che rappresentano un incremento del 3,6% rispetto al bilancio 2020. Il tasso di crescita per l’anno appena concluso ha segnato la seconda performance annuale migliore dal 2012 per l’azienda con sede ad Austin. La società quotata al NYSE ha rilevato 14,1 miliardi di dollari di profitti annuali o $4,67 per azione.

Ricavi dei singoli settori di attività

Altre cifre degne di nota nel rapporto sugli utili di Oracle includono rispettivamente un aumento dell’8% e del 9% delle entrate derivanti dai servizi cloud e dal supporto delle licenze e dal segmento delle licenze cloud e delle licenze on-premise. Entrambe le aziende hanno superato le stime degli analisti. Le entrate hardware sono diminuite del 2% per soddisfare il consenso di FactSet e l’infrastruttura cloud di seconda generazione ha registrato un aumento del 100% delle entrate trimestrali.

Guidance per il Q1 fiscale

Per il primo trimestre fiscale, il CEO Safra Catz prevede ora fino a $0,98 di EPS rettificato e una crescita del fatturato dal 3% al 5%. Gli analisti, d’altra parte, prevedono $1,03 di utili rettificati per azione su una crescita del 3% delle entrate.

I commenti degli analisti di JPMorgan

Interrogando il potenziale di Oracle di continuare ad apprezzarsi nel mercato azionario, gli analisti di JPMorgan hanno affermato:

“Una buona parte dell’aumento della rotazione del valore si è ora verificata. I nostri assegni supportano il potenziale per Oracle di sostituire alcune impronte ERP molto grandi della concorrenza e la soglia EPS di $5 si sta avvicinando come una pietra miliare favorevole, ma con molta meno polvere secca per esercitare i riacquisti di azioni, i guadagni crescenti diventeranno una sfida diversa nel futuro perché deve essere guidato relativamente di più dalle operazioni principali”.

JPMorgan valuta al momento Oracle in “overweigh” con un obiettivo di prezzo di $73 per azione. Gli utili di Oracle erano aumentati di quasi il 100% nel trimestre precedente (Q3).

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro