Il CEO di Kroger si aspetta continui il trend della cucina casalinga

By: Ruchi Gupta
on Giu 19, 2021
  • Kroger Co. (NYSE: KR) ha aumentato la previsione per l'intero anno dopo il Q1 migliore del previsto.
  • L'inflazione dovrebbe essere sotto controllo dall'1% al 2%.
  • Kroger gode di un grande vantaggio nella categoria degli alimenti "freschi" e nei marchi interni.

Il gigante dei supermercati The Kroger Co. (NYSE: KR) ha riportato i risultati del primo trimestre giovedì, ma la mossa del management di alzare la sua previsione per l’intero anno nonostante l’inflazione incombente ha attirato l’attenzione degli investitori. Parlando della situazione giovedì a “Closing Bell” della CNBC, il CEO di Kroger Rodney McMullen ha affermato di essere fiducioso che le tendenze di “cucina casalinga” guidate dai lockdown e dalle restrizioni di COVID-19, non svaniranno.

I consumatori hanno imparato a cucinare a casa

McMullen ha affermato che gli eventi familiari dovrebbero essere più grandi e più frequenti man mano che la pandemia di COVID-19 si attenua. Nell’ultimo anno, ai consumatori è piaciuto imparare a cucinare a casa e le persone sono ansiose di mostrare le loro nuove abilità durante i preziosi momenti in famiglia.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

McMullen ha anche notato che l’aumento della guidance arriva sulla scia di una migliore gestione dei costi in tutti i sottosettori.

L’inflazione dovrebbe essere sotto controllo

Commentando il tasso di inflazione nel mercato alimentare, McMullen ha affermato che i prodotti freschi stanno sperimentando livelli di inflazione più elevati rispetto agli articoli “al centro del negozio”. Tuttavia, questo tipo di inflazione alimentare è storicamente stagionale e non permanente. Ha aggiunto:

Abbiamo operato in tutti gli ambienti inflazionistici. Alta o Bassa inflazione, ci sentiamo a nostro agio con qualunque sia l’ambiente. Dico sempre alle persone che l’ambiente più semplice in cui operare è quando l’inflazione è compresa tra il 3 e il 4% e in questo momento ci aspettiamo ancora che l’inflazione sia probabilmente compresa tra l’1 e il 2%.

Inoltre, Kroger ha un ampio portafoglio di propri marchi. Le tendenze storiche confermano che i marchi di proprietà di Kroger tendono a guadagnare quote di mercato quando l’inflazione spinge i prezzi al rialzo. I prezzi dei marchi interni di Kroger tendono ad essere inferiori rispetto ai rivali di terze parti fino ai costi reali.

Vantaggio competitivo

Secondo McMullen, il mercato alimentare (in casa e fuori casa) è molto grande a $1,4 trilioni e tutti gli operatori hanno spazio per una “quota significativa”. Amazon.com, Inc. (NASDAQ: AMZN), nonostante una recente e importante spinta nel settore dei supermercati fisici, non è diverso da un concorrente rispetto a Walmart Inc (NYSE: WMT) e Costco Wholesale Corporation (NASDAQ: COST).

Tuttavia, McMullen crede fermamente che Kroger goda di “un’incredibile reputazione da un punto di vista nuovo” e l’accesso a prodotti freschi è la priorità assoluta quando qualcuno decide dove fare acquisti. Pertanto, Kroger “inizia con un vantaggio” e la direzione rimane dedicata a separarsi ulteriormente dai suoi rivali.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro