PepsiCo è una buona opportunità di acquisto ad agosto 2021?

By: Stanko Iliev
Stanko Iliev
Stanko si dedica a fornire agli investitori informazioni rilevanti che possono utilizzare per prendere decisioni di investimento. Ama la… read more.
on Lug 19, 2021
  • PepsiCo ha riportato utili del Q2 migliori del previsto.
  • Forti risultati di utili sono derivati dall'aggiunta di quote di mercato.
  • Argus ha aggiornato le azioni di PepsiCo e ha aumentato il suo obiettivo di prezzo a $169.

Le azioni di PepsiCo, Inc (NASDAQ: PEP) continuano a essere scambiate vicino a livelli record dopo che la società ha riportato utili nel secondo trimestre migliori del previsto. D’altro canto, il mercato azionario statunitense rimane sotto pressione a causa dei timori che l’economia possa essere colpita dalla variante Delta del Coronavirus che si sta rapidamente diffondendo.

Analisi fondamentale: forti risultati di utili sono derivati dall’aggiunta di quote di mercato

PepsiCo ha riportato i risultati del secondo trimestre la scorsa settimana; le entrate totali sono aumentate del 20,5% a/a a 19,22 miliardi di dollari, mentre l’EPS GAAP è stato di 1,70 dollari (batte di 0,18 dollari). Le entrate totali sono aumentate al di sopra delle aspettative (+ 1,27 miliardi di dollari) e il management dell’azienda prevede tendenze in accelerazione nei prossimi trimestri.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Hugh Johnston, CFO di PepsiCo, ha affermato che i forti risultati sugli utili sono derivati dall’aggiunta di quote di mercato, inclusa la sottrazione di clienti al suo più grande concorrente, Coca-Cola. Secondo le stime, PepsiCo ha più margini di crescita di Coca-Cola e rappresenta una migliore opportunità per gli investitori.

PepsiCo continua a rispondere alle esigenze dei consumatori nel miglior modo possibile e l’azienda ha anche beneficiato di una forte performance dei nuovi prodotti. PepsiCo prevede di ottenere una crescita organica dei ricavi del 6% per l’anno fiscale 2021 e un EPS di 6,20 dollari contro un consenso di 6,09 dollari.

“Andando avanti, rimaniamo concentrati sulla conquista del mercato e sulla costruzione di vantaggi competitivi che ci posizioneranno in modo ottimale in base all’evoluzione delle abitudini e delle preferenze dei consumatori nel tempo,” ha affermato il CEO, Ramon Laguarta.

La scorsa settimana il consiglio di amministrazione ha dichiarato un dividendo per azioni trimestrale di 1,075 dollari, che sarà pagabile il 30 settembre agli azionisti registrati a partire dal 3 settembre 2021. La società di ricerca Argus ha aggiornato le azioni di PepsiCo e ha aumentato il suo obiettivo di prezzo a 169 dollari sulle aspettative l’azienda continuerà ad apportare miglioramenti al business.

Anche Bryan Spillane, analista di Bank of America, ha una visione positiva di PepsiCo e ha assegnato un rating di acquisto con un obiettivo di prezzo di 170 dollari a seconda della sua stima dell’EPS FY22 di 25,6x (precedentemente 25,5x).

PepsiCo ha iniziato il terzo trimestre in una posizione forte; tuttavia, la variante Delta del Coronavirus continua a presentare rischi al ribasso. La battaglia contro il Coronavirus non è ancora finita, e se il mercato azionario statunitense entrasse in una fase di correzione più significativa, il prezzo delle azioni potrebbe essere a livelli più bassi.

Analisi tecnica: le azioni PepsiCo rimangono in un mercato rialzista

Fonte dati: tradingview.com

Secondo l’analisi tecnica, per ora non c’è il rischio di un’inversione di tendenza positiva, anche se gli investitori hanno iniziato a comportarsi nervosamente tra i timori che la variante Delta del Coronavirus possa colpire l’economia.

L’aumento sopra i 160 dollari supporta la continuazione della tendenza rialzista e il prossimo obiettivo di prezzo potrebbe trovarsi intorno a 165 dollari. D’altro canto, se il prezzo scendesse al di sotto di 150 dollari, sarebbe un forte segnale di “vendita” e abbiamo la strada aperta a 145 o addirittura 140 dollari.

In sintesi

PepsiCo ha riportato risultati del secondo trimestre migliori del previsto la scorsa settimana e, secondo il CFO Hugh Johnston, ottimi risultati sugli utili sono arrivati dall’aggiunta di quote di mercato. La società di ricerca Argus ha aggiornato le azioni di PepsiCo e ha aumentato il suo obiettivo di prezzo a 169 dollari, mentre Bryan Spillane, un analista di Bank of America, ha anche una visione positiva di PepsiCo.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro