Riepilogo analisi dei prezzi Litecoin, Cardano, Stellar

By: Stanko Iliev
Stanko Iliev
Stanko si dedica a fornire agli investitori informazioni rilevanti che possono utilizzare per prendere decisioni di investimento. Ama la… read more.
on Lug 20, 2021
  • Litecoin, Cardano e Stellar restano sotto pressione.
  • Gli analisti delle più grandi banche statunitensi si aspettano ulteriori ribasso per il mercato crypto.
  • L'Unione Europea ha proposto il divieto delle transazioni anonime di criptovaluta.

Il mercato crypto resta sotto pressione, il prezzo di Bitcoin è sceso al di sotto del supporto di 30000 dollari e il rischio di ulteriori ribassi non è ancora terminato. Questa situazione influenza negativamente anche il prezzo di Litecoin (LTC/USD), Cardano (ADA/USD) e Stellar (XLM/USD), e probabilmente non è il momento migliore per investire nel mercato crypto.

Gli investitori sono preoccupati che potrebbe volerci molto tempo prima che i prezzi vedano una ripresa più significativa, mentre gli analisti di alcune delle più grandi banche statunitensi come JPMorgan Chase e Citigroup si aspettano un ulteriore ribasso per il mercato delle criptovalute.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

“L’interesse istituzionale per Bitcoin e altre criptovalute si è prosciugato ed è persino diventato negativo. La cosa più importante da notare è che l’interesse istituzionale ha iniziato a rallentare nell’aprile 2021, prima della correzione di maggio,” ha affermato Nikolaos Panigirtzoglou, analista di JPMorgan.

È anche importante ricordare che l’Unione Europea ha proposto questo mese il divieto delle transazioni anonime di criptovaluta. Tutti i fornitori crypto dovranno applicare le regole dell’UE, il che significa che tutte le transazioni di criptovaluta devono registrare i nomi e le informazioni dei clienti.

Litecoin (LTC) continua a essere scambiato al di sotto della resistenza di $150

Litecoin si è indebolito da 155 a 104 dollari in meno di trenta giorni e il prezzo attuale è di circa 109 dollari.

Fonte dati: tradingview.com

Se il prezzo scende al di sotto del supporto di 100 dollari, sarebbe un forte segnale di “vendita” e il prossimo obiettivo potrebbe essere intorno a 90 dollari. Il rischio di ulteriori ribassi probabilmente non è finito, ma se il prezzo supera i 150 dollari, abbiamo la strada aperta a 175 dollari.

Cardano (ADA) è attualmente scambiato molto vicino al forte livello di supporto a $1

Cardano è attualmente scambiato molto vicino al forte livello di supporto a 1 dollaro, e questo potrebbe indicare che il prezzo potrebbe indebolirsi ancora di più. Se il prezzo rompe questo livello di supporto, sarebbe un segnale di “vendita” molto forte e il prossimo obiettivo potrebbe essere intorno a 0,80 dollari.

Fonte dati: tradingview.com

Cardano (ADA) rimane in un mercato ribassista e i trader dovrebbero utilizzare ordini “stop-loss” e “take profit” quando aprono le loro posizioni perché il rischio è attualmente alto. D’altro canto, se il prezzo dovesse superare 1,40 dollari, potrebbe essere un’ottima opportunità per i trader a breve termine e il prossimo obiettivo potrebbe essere intorno a 1,60 dollari.

Stellar (XLM) rimane sotto pressione

Stellar si è indebolito da 0,80 dollari sotto 0,20 dollari dal 16 maggio e il prezzo attuale è di circa 0,21 dollari.

Fonte dati: tradingview.com

Se il prezzo scendesse di nuovo al di sotto del supporto di 0,20 dollari, sarebbe un segnale di “vendita” deciso e il prossimo obiettivo potrebbe essere intorno a 0,15 dollari o anche al di sotto.

In sintesi

L’intero mercato crypto è messo sotto pressione dalla caduta di Bitcoin e se decidi di scambiare Litecoin, Cardano o Stellar, dovresti usare un ordine “stop-loss” perché il rischio rimane alto. L’Unione Europea ha proposto di vietare le transazioni anonime di criptovaluta, mentre gli analisti di alcune delle più grandi banche statunitensi si aspettano maggiori svantaggi per il mercato crypto.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro