Ad

Ecco perché le azioni Casper Sleep sono scese di oltre il 10% martedì

Di:
su Aug 10, 2021
Listen
  • Casper Sleep registra entrate migliori del previsto nel Q2 fiscale.
  • La sua perdita netta è aumentata del 39,4% su base annua.
  • Martedì mattina le azioni della società sono scese di oltre il 10%.

Segui Invezz su TelegramTwitter e Google Notizie per restare aggiornato >

Casper Sleep Inc (NYSE: CSPR) ha dichiarato martedì che le sue entrate nel secondo trimestre fiscale sono state migliori del previsto. Le azioni della società, tuttavia, sono scese di oltre il 10% questa mattina poiché gli investitori si sono concentrati sulla perdita trimestrale che ha mancato le stime.

Stai cercando segnali e avvisi da parte di trader professionisti? Iscriviti a Invezz Signals™ GRATIS. Richiede 2 minuti.

Perfomance finanziaria

Copy link to section

Casper Sleep ha riportato una perdita netta di 33,7 milioni di dollari per il secondo trimestre, che si traduce in 81 centesimi per azione. Compreso un onere di cancellazione del leasing di 17,5 milioni di dollari una tantum, la società quotata al NYSE ha registrato un aumento annualizzato del 39,4% della perdita netta trimestrale.

Su base rettificata, la società con sede a New York ha perso 39 centesimi per azione. Casper Sleep ha generato un fatturato record di 151,8 milioni di dollari nell’ultimo trimestre, che rappresenta una crescita su base annua del 44,6%. In confronto, gli analisti avevano previsto 150,8 milioni di dollari di entrate e 34 centesimi di perdita rettificata per azione.

Linee guida per il Q3

Copy link to section

Per il terzo trimestre fiscale, Casper Sleep prevede ora fino a 159 milioni di dollari di entrate. La società di prodotti per il sonno prevede di rimanere tra 19,6 milioni di dollari e 22,6 milioni di dollari di perdite nel terzo trimestre. Su base rettificata, Casper Sleep prevede fino a 12,5 milioni di dollari di perdita di EBITDA nel trimestre in corso.

Casper sonno apprezzato la sua liquidità e gli equivalenti il 49,7 milioni di dollari al 30 giugno. Altre cifre degne di nota includono una crescita del 31,3% dei ricavi diretti al consumatore e un aumento del 78,9% dei ricavi delle partnership di vendita al dettaglio.

Il rapporto sugli utili arriva settimane dopo che Casper Sleep ha stretto una partnership con Bed Bath & Beyond.

Le osservazioni del CEO, Philip Krim

Copy link to section

Commentando l’aggiornamento finanziario, il CEO, Philip Krim, ha dichiarato:

“I vincoli estesi e le pressioni inflazionistiche in materie prime, trasporto e lavoro in tutta la nostra supply chain hanno ostacolato significativamente la nostra capacità di soddisfare appieno il livello record della domanda. Stiamo prendendo misure aggressive per controbilanciare queste sfide, compresa un’ulteriore diversificazione ed espansione della nostra base di fornitori, facendo leva sulla nostra crescente scala per negoziare tariffe preferenziali e implementare aumenti di prezzo. L’ambiente generale dell’industria rimane forte, e con la capacità di produzione che dovrebbe aumentare nel corso di quest’anno, ci aspettiamo di soddisfare la crescente domanda e di permetterci di migliorare il margine di profitto lordo nel 2022”.

Casper USA Borsa Manifatturiero Mondo Nord America