Previsione del prezzo dell’oro: quanto è stabile il supporto a $1.800?

By: Faith Maina
Faith Maina
Faith si sforza di scomporre gli sviluppi complessi in modo che gli investitori possano prendere decisioni più consapevoli. Quando… read more.
on Set 15, 2021
  • Il prezzo dell'oro è salito al di sopra del livello di supporto di $1.800 dopo l'aumento dell'1,58%.
  • I CPI inferiori alle attese sono in linea con la Fed che crede l'inflazione sia transitoria.
  • Il tapering probabilmente sosterrà il prezzo dell'oro sopra i $1.800 a breve termine.

Il prezzo dell’oro è rimasto sostenuto al di sopra del livello di supporto cruciale di $1.800 dopo essere salito al di sopra di esso nella sessione precedente. Il rally di oltre l’1,5% di martedì è una reazione ai dati sul CPI USA inferiori alle attese.

gold price
Prezzo dell’oro

Dati sull’inflazione negli Stati Uniti

Secondo l’US Bureau of Labor Statistics, i prezzi al consumo sono aumentati del 5,3% ad agosto su base annua rispetto al precedente 5,4%. In particolare, la cifra pubblicata corrisponde alle aspettative degli analisti. Su base mensile, la lettura dello 0,3% è stata un calo rispetto allo 0,5% di luglio e all’atteso 0,4%. Escludendo le componenti volatili alimentari ed energetiche, il CPI core si è attestato al 4,0% rispetto al previsto 4,2% e al precedente 4,3%.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

I dati sull’inflazione degli Stati Uniti sono in linea con quanto sostenuto dalla Fed, secondo la quale le pressioni inflazionistiche sono transitorie. Ad esempio, i prezzi delle auto usate sono diminuiti dell’1,5% mentre i prezzi dei biglietti aerei sono diminuiti del 9,1% su base mensile. Oltre all’energia, vari articoli hanno visto stabilizzare i loro prezzi.

Mentre un calo di un mese dei prezzi al consumo non è sufficiente per stabilire una tendenza, probabilmente faciliterà i colloqui sul tapering. Successivamente, le pressioni allentate sulla necessità che la Fed inasprisca immediatamente la sua politica saranno un catalizzatore rialzista per il prezzo dell’oro.

Come la banca centrale ha sostenuto nelle sue recenti riunioni, il tapering degli acquisti di asset non sarà un precursore per l’aumento dei tassi di interesse. In particolare, un contesto di tassi di interesse bassi tende a dare impulso ai metalli preziosi gravando sul dollaro USA.

Previsione del prezzo dell’oro

Il prezzo dell’oro è tornato al di sopra del livello di supporto/resistenza di 1.800 dollari. Martedì, il metallo prezioso è salito da un minimo intraday di 1.780,60. Il successivo rimbalzo ha rappresentato un 1,58%. Ha raggiunto un massimo di 1.808,65 prima di tornare agli attuali 1.803,58.

Su un grafico a due ore, il prezzo dell’oro viene scambiato al di sopra delle medie mobili esponenziali a 25 e 50 giorni. Una valutazione sia dei fondamentali che di quella tecnica indica ulteriori guadagni a breve termine per il metallo prezioso.

A breve termine, probabilmente si aggirerà intorno al livello di supporto cruciale di 1.800. La successiva formazione di un canale orizzontale avrà probabilmente i bordi superiore e inferiore al livello di resistenza di 1.808,96 e lungo l’EMA a 25 giorni a 1.797,03. Tuttavia, questa tesi sarà invalidata da uno spostamento al di sotto del foro inferiore del canale.

gold price
Prezzo dell’oro

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro