Trader rivela cosa ha fatto con le azioni MGM data la repressione normativa a Macao

By: Wajeeh Khan
Wajeeh Khan
Wajeeh è un seguace attivo degli affari mondiali, della tecnologia, un avido lettore e ama giocare a ping pong… read more.
on Set 16, 2021
  • Wells Fargo dà a MGM Resorts un rating "overweight" e un PT di $55.
  • Jason Snipe spiega perché ha acquistato più azioni di MGM a "Halftime Report" della CNBC.
  • Le azioni della società di ospitalità e intrattenimento sono scese di un altro 4,0% mercoledì.

Le azioni di MGM Resorts International (NYSE: MGM) hanno perso un altro 5,0% mercoledì dopo che Macao ha dato il via a una revisione di 45 giorni del suo settore dei casinò, con l’aspettativa di normative più rigide in arrivo.

Politzer di Wells Fargo prevede un rialzo di oltre il 35% in MGM

In mezzo alla svendita, tuttavia, Daniel Politzer di Wells Fargo vede un’opportunità per “comprare il calo”.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Mercoledì Politzer ha avviato MGM Resorts con un rating “overweight” e un obiettivo di prezzo di $55 che equivale a un rialzo di oltre il 35% da qui.

Questa mattina Politzer ha anche avviato diversi altri titoli di gioco con un rating “overweight”, inclusi nomi importanti come Caesars, Boyd, Red Rock, Churchill Downs e DraftKings.

Jason Snipe di Odyssey Capital acquista più azioni MGM

Jason Snipe, consulente di capitale di Odyssey, accetta la chiamata rialzista su MGM Resorts e ha acquistato altre azioni della società americana di ospitalità e intrattenimento questa mattina. Difendendo la sua posizione durante “Halftime Report” della CNBC, Snipe ha dichiarato:

La situazione a Macao non è eccezionale dal punto di vista normativo, ma mi piace MGM dal punto di vista ciclico. Hanno il bilancio più pulito del gruppo e solo il 13% della loro attività ha sede in Cina.

Snipe vede anche una significativa “tendenza al rialzo” in BetMGM, l’unità di scommesse sportive online della società che secondo quanto dichiarato la scorsa settimana dal CFO, Jonathan Halkyard, potrebbe diventare globale in futuro.

Weiss di Short Hills Capitals non è d’accordo con la stima rialzista

Durante la stessa intervista con CNBC, Stephen Weiss di Short Hills Capitals Partners, tuttavia, ha messo in guardia contro MGM Resorts.

Sebbene solo il 13% delle entrate di MGM provenga dalla Cina, può scomparire nel tempo. La Cina continua a prendere a schiaffi gli investitori statunitensi e quello che stanno dicendo è praticamente “Ehi, mi piace; colpiscimi di nuovo, colpiscimi più forte”, ha evidenziato Weiss.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro