Ecco perché Evergrande sta vendendo la quota nella Shengjing Bank

By: Ruchi Gupta
Ruchi Gupta
Ruchi prende molto sul serio il fitness e il mantenimento di uno stile di vita sano. Nel tempo libero… leggi di piú.
on Set 29, 2021
  • Evergrande vende il 19,93% della quota detenuta in Shengjing Bank.
  • Utilizzerà i proventi della vendita per saldare il pagamento degli interessi di $47,5 milioni.
  • Evergrande ha mancato un pagamento vitale la scorsa settimana.

Lo sviluppatore immobiliare cinese in difficoltà, Evergrande (HKG: 03333), sta pianificando di vendere una quota che ha generato un interesse di $1,5 miliardi nella Shengjing Bank (HKG: 02066) prima della scadenza di pagamento dello stesso. I colossi immobiliari venderanno la partecipazione a una società di gestione immobiliare statale.

Evergrande è impantanata con un debito di oltre $300 miliardi e non è stata in grado di raccogliere denaro per saldare il pagamento degli interessi obbligazionari di $47,5 milioni in scadenza mercoledì. Il travagliato promotore immobiliare deve anche dei soldi a fornitori e banche.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Evergrande vende il 19,93% del capitale di Shenjing Bank

In un deposito alla borsa di Hong Kong, la società ha dichiarato di aver accettato di vendere 1,75 miliardi di azioni della Shengjing Bank allo Shenyang Shengjing Finance Investment Group a 5,70 yuan per azione. La quota rappresenta il 19,93% delle azioni emesse dalla banca. All’inizio di quest’anno, lo sviluppatore ha venduto 1 miliardo di yuan di azioni della Shengjing Bank.

Evergrande ha dichiarato in una dichiarazione che i suoi problemi di liquidità hanno finora “influito negativamente” sulla Shengjing Bank. Stando a quanto dichiarato da Evergrande, l’introduzione della società di investimento finanziario aiuterà a stabilizzare le operazioni bancarie.

In particolare, la società continua a vendere partecipazioni in altre proprietà per alleviare il proprio vincolo di liquidità. Per contribuire a saldare alcuni dei suoi debiti, la società ha già venduto alcune unità immobiliari ad appaltatori e fornitori. Secondo il suo più recente rendiconto finanziario, gli impegni in sospeso della società erano di 25,17 miliardi di yuan ($3,8 miliardi) al 27 agosto 2021.

I problemi di Evergrande sono diventati pubblici dopo aver avvertito due volte a settembre che sarebbe stata inadempiente sui suoi debiti. I timori che la società fallirebbe sui mercati agitati a livello globale, ma le azioni statunitensi si erano riprese alla fine della scorsa settimana.

Evergrande ha mancato il pagamento la scorsa settimana

Lunedì scorso, lo sviluppatore indebitato ha mancato un cruciale pagamento di interessi di $83,5 milioni su un’obbligazione quinquennale da $2 miliardi con scadenza marzo 2022. Gli investitori stranieri sono i detentori più comuni di obbligazioni in dollari.

Sorprendentemente, Evergrande non ha commentato finora il mancato pagamento. Ma l’azienda non sarà legalmente inadempiente a meno che l’azienda non effettui il pagamento entro 30 giorni dalla data prevista.

I mercati sono in attesa di vedere se Evergrande effettuerà il successivo pagamento degli interessi di $47 milioni in scadenza mercoledì per un’obbligazione da $1 miliardo in scadenza a marzo 2024.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
10/10
67% of retail CFD accounts lose money