Musk con sorprendente aggiornamento Dogecoin

By: Daniela Kirova
on Ott 14, 2021
  • Il suo prezzo è salito alle stelle quest'anno, in aumento di quasi il 10.000% a/a.
  • I miner DOGE devono mantenere aggiornato il loro software.
  • Ultima versione Dogecoin progettata per preparare la rete a commissioni più basse.

Il CEO di Tesla Elon Musk, che è riuscito ad alienarsi una parte solida della comunità cripto con recenti tweet, ha rinnovato il suo sostegno a Dogecoin (DOGE/USD), la famigerata criptovaluta basata su meme. Il suo prezzo è salito alle stelle quest’anno, in aumento di quasi il 10.000% a/a, ed è entrato nell’elenco delle prime dieci criptovalute per capitalizzazione di mercato.

L’ascesa di Bitcoin (BTC/USD) impallidisce al confronto, aggiungendo “solo” il 400% a/a, con gran parte della sua crescita raggiunta dopo che Musk ha rivelato che Tesla aveva comprato Bitcoin per un valore di 1,5 miliardi di I miner DOGE devono mantenere aggiornato il loro software all’inizio dell’anno.

Musk pensa che i miner DOGE debbano mantenere aggiornato il loro software

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Musk ha convenuto che i miner DOGE avevano bisogno di mantenere aggiornato il loro software in risposta al co-creatore di meme coin Billy Markus. I miner sono responsabili della sicurezza dell’ecosistema e ricevono in cambio monete appena coniate. Markus ha twittato:

È necessario aggiornare i pool di mining. Esegui un nodo se vuoi o no. Se vuoi contribuire ad aiutare la rete, dovrai dedicarti all’esecuzione di un nodo completo e affidabile, utilizzando una larghezza di banda significativa e mantenendolo aggiornato. Ma per il successo di 1.14.4, gli operatori dei nodi esistenti devono essere aggiornati.

Musk ha risposto con un’emoji del pollice in su.

Musk persegue il piano per “battere Bitcoin a mani basse”

L’ultima versione di Dogecoin, rilasciata ad agosto, è progettata per preparare la rete alle tariffe più basse consigliate. In precedenza, Musk ha invitato le persone che gestiscono i nodi di rete a ottenere aggiornamenti software al fine di rendere possibili commissioni di transazione Dogecoin più basse. Questo sembra essere parte del suo piano per “battere Bitcoin a mani basse”.

A maggio, Musk ha condiviso che stava lavorando con gli sviluppatori di Dogecoin per rendere più efficienti le transazioni di sistema, affermando che era “molto importante che le tasse del Doge diminuissero per rendere fattibili cose come l’acquisto di film [biglietti]”.

Dogecoin ha perso circa il 70% di valore dal picco di maggio

Finora, il prezzo della moneta meme ironica è rimasto stagnante nonostante l’ultimo intervento del miliardario. Dalla sua apparizione al Saturday Night Live a maggio, la moneta ha perso circa il 70% del suo valore. Dopo aver condiviso una foto del suo cane Shiba Inu, il prezzo dello Shiba Inu (SHIB/USD) è aumentato di quasi il 500%.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro