Dovresti investire in Virgin Galactic dopo il declassamento UBS a “sell” per i ritardi dei voli di prova?

By: Motiur Rahman
Motiur Rahman
Md Motiur ama ricercare come le aziende stanno risolvendo le sfide che il mondo dovrà affrontare nei prossimi decenni.… read more.
on Ott 19, 2021
  • Le azioni Virgin Galactic lunedì sono scese dell'1,50% dopo che UBS ha declassato il titolo a "sell".
  • L'azienda ha citato i ritardi nel volo di prova di Unity 23 come motivo principale.
  • L'analista Myles Walton ha anche affermato che SPCE sarà sotto pressione a causa della scadenza del lock-up.

Lunedì, le azioni di Virgin Galactic Holdings Inc. (NYSE:SPCE) sono scese dell’1,50% dopo aver ricevuto un declassamento da UBS. L’azienda ha abbassato la sua raccomandazione di vendere da neutrale, citando ritardi in un volo di prova programmato di Unity 23. L’analista Myles Walton ritiene inoltre che l’imminente scadenza del lock-up di circa il 32% delle azioni quotate della società potrebbe aggiungere pressione sul prezzo delle azioni SPCE.

La società di turismo spaziale ha ritardato le sue operazioni commerciali al Q4 del 2022 dal Q3 del 2022, per un ritardo cumulativo totale di 2,5 anni. Virgin Galactic aveva pianificato di lanciare il volo di prova commerciale a metà degli anni 2020 quando è diventato pubblico. L’analista pensa che il ritardo causerà una performance disgiunta del titolo per la parte migliore del 2022.

Virgin Galactic sembra sopravvalutato

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Dal punto di vista degli investimenti, le azioni Virgin Galactic vengono scambiate con un rapporto P/S ripido di circa 10.316, rendendo il titolo significativamente sopravvalutato. Di conseguenza, gli investitori value potrebbero scegliere di stare alla larga dalla compagnia missilistica di Richard Branson.

Tuttavia, dopo il breve viaggio nello spazio di Branson a luglio, alcuni investitori potrebbero vedere il passo come un importante pioniere per rendere il turismo spaziale commercialmente redditizio. Pertanto, gli investitori growth a lungo termine potrebbero cogliere l’opportunità creata dal recente pullback per comprare il titolo.

Il titolo SPCE è sceso di quasi il 63% dall’8 luglio.

Fonte: TradingView

Tecnicamente, le azioni Virgin Galactic sembrano essere scambiate all’interno di una formazione di canale discendente nel grafico intraday. Di conseguenza, il titolo è precipitato più vicino alle condizioni di ipervenduto dell’RSI a 14 giorni.

Pertanto, gli investitori potrebbero puntare a rimbalzi a breve termine a circa $25,87 o superiori a $32,45, mentre $14,56 è una zona di supporto cruciale.

Potrebbe essere troppo presto per comprare il rimbalzo

In sintesi, sebbene le azioni Virgin Galactic siano crollate di quasi il 63% negli ultimi tre mesi, il titolo deve ancora scivolare in condizioni di ipervenduto, lasciando spazio a un ulteriore movimento al ribasso.

Pertanto, con più azioni di lock-up pronte a raggiungere il mercato il mese prossimo, potrebbe essere meglio aspettare che il titolo ritesta il livello di supporto chiave prima di acquistare.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
10/10
67% of retail CFD accounts lose money