Comprare Twitter o Facebook con Trump che lancia TRUTH Social?

By: Motiur Rahman
Motiur Rahman
Md Motiur ama ricercare come le aziende stanno risolvendo le sfide che il mondo dovrà affrontare nei prossimi decenni.… leggi di piú.
on Ott 21, 2021
  • Donald Trump ha annunciato l'intenzione di lanciare TRUTH Social.
  • È stato bandito da Twitter e sospeso su Facebook.
  • Le condivisioni di Twitter sono leggermente diminuite mentre Facebook è rimasto piatto giovedì.

Giovedì sono emerse notizie secondo cui Donal Trump sta pianificando di lanciare la sua piattaforma di social media, soprannominata TRUTH Social. L’ex presidente degli Stati Uniti è stato bandito da Twitter Inc. (NYSE:TWTR) e sospeso da Facebook Inc. (NASDAQ:FB) dopo che i suoi sostenitori hanno preso d’assalto il Campidoglio degli Stati Uniti.

Di conseguenza, Trump vuole sconvolgere lo spazio dei social media lanciando una piattaforma social che “[regge] alla tirannia della grande tecnologia,” ha riferito la BBC.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Trump ha accusato Facebook e Twitter di mettere a tacere le voci degli oppositori negli Stati Uniti. Pertanto, con l’ex POTUS che cerca di introdurre ciò che crede offrirebbe un terreno di gioco equo per gli americani, quale azione sui social media dovresti comprare?

Twitter

Le azioni di Twitter vengono scambiate con un ripido rapporto P/E di circa 139,18, rendendo il titolo meno attraente per gli investitori di valore.

Tuttavia, con gli analisti che si aspettano che i suoi guadagni crescano a un tasso medio annuo del 41% nei prossimi cinque anni, potrebbe essere un’opzione interessante per gli investitori in crescita.

Il titolo è cresciuto del 19,64% quest’anno, sottoperformando leggermente l’indice S&P 500, che è aumentato di oltre il 22%.

Fonte – TradingView

Tecnicamente, le azioni di Twitter sembrano essersi ritirate di recente per trovare supporto dalla media mobile a 100 giorni.

Tuttavia, con il titolo lontano dal raggiungere condizioni di ipervenduto, l’attuale declino potrebbe continuare per il prossimo futuro.

Pertanto, gli investitori potrebbero puntare a profitti al ribasso a circa 62,01 dollari e 58,19 dollari, mentre 69,07 dollari e 72,78 dollari sono zone di resistenza.

Facebook

Facebook si è ripreso di recente per riprendersi dopo essere sceso a nuovi minimi di 4 mesi. Di conseguenza, il titolo viene scambiato con un rapporto P/E di 25,26 e un P/E forward di 21,23, rendendolo un’opzione interessante per gli investitori di valore.

Inoltre, gli analisti prevedono che il suo EPS crescerà del 57% quest’anno prima di salire a un tasso medio annuo di 26,80 nei prossimi cinque anni. Pertanto, anche gli investitori in crescita potrebbero trovarlo come un’opzione interessante per i loro portafogli.

Fonte – TradingView

Tecnicamente, il titolo sembra aver completato un breakout rialzista da una formazione di canali ascendente. Di conseguenza, il titolo è avanzato verso la media mobile a 100 giorni, indicando un cambiamento nel sentimento del mercato.

Pertanto, con le azioni che devono ancora raggiungere condizioni di ipercomprato, l’attuale rally sembra destinato a continuare. Pertanto, gli investitori potrebbero puntare ai profitti a circa 363,23 dollari, o superiori a 380,81 dollari, mentre 319,35 dollari e 300,83 dollari sono livelli di supporto.

Facebook sembra un acquisto migliore

In sintesi, Facebook sembra un’entusiasmante opportunità di acquisto mentre Twitter crea opzioni per gli investitori che cercano di vendere allo scoperto il titolo.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
10/10
67% of retail CFD accounts lose money