Il trimestre festivo potrebbe essere forte per Apple? L’analista di Citi fa una valutazione

By: Wajeeh Khan
Wajeeh Khan
Wajeeh è un seguace attivo degli affari mondiali, della tecnologia, un avido lettore e ama giocare a ping pong… leggi di piú.
on Nov 26, 2021
  • Jim Suva prevede che le vendite di Apple aumenteranno questo trimestre su base annua.
  • Tom Forte di DA Davidson concorda sul fatto che la domanda è molto forte per Apple Inc.
  • Venerdì le azioni del colosso tecnologico americano sono scese di oltre il 2,0%.

Le azioni di Apple Inc (NASDAQ: AAPL) sono scese di oltre il 2,0% venerdì in simpatia con l’ampio mercato che è diventato rosso in seguito alle segnalazioni di una nuova variante COVID. Ma Jim Suva di Citigroup dice di comprare il calo perché sarà un altro trimestre forte per il produttore di iPhone.

Le osservazioni della Suva su “Squawk on the Street” della CNBC

La Suva prevede forti vendite di prodotti e servizi Apple nel trimestre delle vacanze. In “Squawk on the Street” della CNBC, ha detto:

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Ci aspettiamo che le loro vendite aumentino di anno in anno, e questo è dovuto a comps difficili. Riteniamo che Apple continui a far crescere sia il suo hardware che i suoi servizi e ci aspettiamo che la tecnologia in generale continui a guidare mentre le persone attraversano questo spavento del Coronavirus.

La Suva valuta AAPL a “comprare” con un obiettivo di prezzo di 170 dollari che rappresenta un rialzo di quasi l’8,0% da qui. La sua prospettiva contrasta nettamente con Dan Niles del Satori Fund, che vede Apple come il titolo tecnologico più costoso esistente.

Tom Forte di DA Davidson è d’accordo

Il mese scorso, Apple ha affermato che i vincoli di fornitura in corso hanno portato a un calo di 6,0 miliardi di dollari delle sue entrate trimestrali e ha avvertito che l’impatto potrebbe essere ancora maggiore nel trimestre delle vacanze. Tom Forte di DA Davidson, tuttavia, si aspetta una forte domanda per compensare.

Penso che la domanda sia molto forte. Il 2021 è potenzialmente l’anno di una vacanza digitale con i consumatori incapaci di comprare prodotti fisici e che si appoggiano a quelli digitali. Apple ha un sacco di servizi e una base installata molto ampia e, quindi, è molto ben posizionata in questo senso.

All’inizio di novembre, un rapporto di Bloomberg ha affermato che Apple potrebbe lanciare i suoi primi veicoli completamente autonomi entro il 2025.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
10/10
67% of retail CFD accounts lose money