I 3 migliori titoli di beni di lusso americani per il 2022

Di:
su Dec 27, 2021
Listen
  • Le aziende americane di beni di lusso sono più piccole delle loro rivali europee.
  • Il settore dovrebbe riprendersi nel 2022.
  • Inoltre, negli ultimi due anni è già stata creata troppa ricchezza.

Segui Invezz su TelegramTwitter e Google Notizie per restare aggiornato >

I titoli dei beni di lusso hanno registrato buoni risultati nel 2021 poiché la domanda di tali prodotti è aumentata a livello globale. Inoltre, negli ultimi due anni è stata creata più ricchezza che in qualsiasi altro momento storico. Questo perché la maggior parte delle risorse come le criptovalute e le azioni sono aumentate grazie ai bassi tassi di interesse. Questo articolo esamina i 3 migliori titoli di beni di lusso americani in cui investire.

Stai cercando segnali e avvisi da parte di trader professionisti? Iscriviti a Invezz Signals™ GRATIS. Richiede 2 minuti.

Capri Holdings

Copy link to section

Capri Holdings (NYSE: CPRI) è una delle più grandi società americane di beni di lusso. Possiede marchi come Michael Kors, Jimmy Choo e Versace. L’azienda ha una capitalizzazione di mercato di oltre $9 miliardi e un fatturato annuo di oltre $542 milioni.

Le azioni di Capri Holdings sono un buon investimento per diversi motivi. Innanzitutto, hanno slancio considerando che il prezzo è aumentato di oltre il 50% quest’anno. In secondo luogo, l’azienda possiede alcuni dei marchi più noti nel segmento del lusso.

Terzo, sta facendo crescere la sua attività asiatica a un ritmo relativamente veloce. In quarto luogo, è un titolo relativamente economico considerando che l’azienda è scambiata a un multiplo di 11. Infine, la società è vista come un buon obiettivo di acquisizione dai suoi rivali più grandi come Kering e LVMH.

Tapestry

Copy link to section

Tapestry (NYSE: TPR) è un altro noto titolo americano di beni di lusso. L’azienda possiede marchi famosi come Kate Spade, Coach e Stuart Weitzman. L’azienda ha una capitalizzazione di mercato di oltre $11 miliardi e un fatturato annuo di oltre $5,7 miliardi.

La maggior parte di questo reddito proviene da Coach, seguito da Kate Spade. Dopo aver subito una grande perdita nel 2020, l’utile netto dell’azienda è ripreso con l’aumento della domanda per i suoi prodotti.

Il prezzo delle azioni Tapestry è aumentato di oltre il 38% nel 2021 e c’è la possibilità che continuerà ad andare bene nei prossimi anni. Ha un piccolo portafoglio di marchi che stanno anche vedendo una forte crescita digitale.

PVH Corp.

Copy link to section

Le sue entrate sono scese a oltre 7 miliardi di dollari nel 2020 a causa della pandemia di Covid-19, ma si prevede che otterrà buoni risultati. In effetti, è salito a più di 8 miliardi di dollari negli ultimi 12 mesi. Il suo reddito netto è cresciuto fino a superare i $503 milioni, quest’anno.

Il prezzo delle azioni PVH è aumentato di oltre il 7% quest’anno e si prevede che andrà bene con la riapertura dell’economia globale.

Borsa