Calendario economico: 5 coppie forex da scambiare

Di:
su Apr 10, 2022
  • GBP/USD sarà al centro dell'attenzione a causa dei dati economici chiave.
  • EUR/USD, USD/CAD, NZD/USD saranno volatili a causa delle decisioni della banca centrale.
  • L'altro catalizzatore chiave saranno i dati sull'inflazione negli Stati Uniti.

Si prevede che il mercato forex vedrà più azioni questa settimana a causa dell’attività della banca centrale e di importanti dati economici. Vi sono anche maggiori preoccupazioni sull’inversione della curva dei rendimenti negli Stati Uniti. Quindi, ecco le migliori coppie forex da scambiare questa settimana, secondo il calendario economico.

GBP/USD

Il GBP/USD ha avuto una tendenza al ribasso nelle ultime settimane poiché gli investitori rimangono preoccupati per l’economia del Regno Unito. Questa settimana, la coppia sarà sotto i riflettori a causa dei dati economici vitali che pubblicherà l’Ufficio di Statistica Nazionale (ONS).

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Lunedì, l’ONS rilascerà gli ultimi dati sul PIL del Regno Unito. Oltre a questi, rilascerà i numeri di produzione industriale e manifatturiera attentamente seguiti per febbraio. Martedì, l’ONS rilascerà i dati sull’occupazione nel Regno Unito seguiti dai numeri cruciali dell’inflazione giovedì. Pertanto, la coppia GBP/USD probabilmente vedrà aumentare la volatilità questa settimana.

EUR/USD

La coppia EUR/USD è un’altra coppia forex da scambiare questa settimana. L’evento più importante sarà l’esito delle elezioni francesi che si sono svolte domenica. Al momento, non è chiaro chi stia vincendo tra Marine Le Pen e Emmanuel Macron. Tuttavia, indipendentemente dal vincitore, la coppia vedrà più attività.

L’altro catalizzatore chiave per la coppia sarà l’imminente decisione sul tasso di interesse da parte della Banca Centrale Europea (BCE) che avverrà giovedì. La banca dovrebbe lasciare invariati i tassi di interesse e segnalare che aumenterà i tassi entro la fine dell’anno.

NZD/USD

La coppia NZD/USD è un’altra coppia forex da tenere d’occhio questa settimana a causa dell’imminente decisione sul tasso di interesse da parte della RBNZ. Gli analisti prevedono che la banca realizzerà un altro aumento del tasso di 25 punti base e li spingerà all’1,25%. Questi aumenti dei tassi sono giustificati perché l’economia della Nuova Zelanda ha avuto una forte ripresa negli ultimi mesi. Anche l’inflazione, soprattutto nel mercato immobiliare, è aumentata notevolmente.

USD/CAD

La coppia USD/CAD è recentemente aumentata a causa del forte dollaro USA e del calo dei prezzi del greggio. Il principale catalizzatore per la coppia sarà l’imminente decisione sul tasso di interesse da parte della Bank of Canada. Gli analisti prevedono che la BOC aumenterà anche i tassi di interesse a causa della forza dell’economia canadese, come evidenziato dai recenti numeri di posti di lavoro. Il tasso di disoccupazione è crollato al livello più basso degli ultimi anni.

USD/TRY

L’USD/TRY è un’altra coppia forex importante a cui prestare attenzione questa settimana. La coppia è stata in una costante tendenza rialzista ultimamente a causa dell’esitazione della Banca Centrale Turca ad aumentare i tassi di interesse. Pertanto, la coppia sarà sotto i riflettori mentre la Banca centrale della Repubblica di Turchia (CBRT) prenderà la sua decisione.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro

10/10
67% of retail CFD accounts lose money