Binance: follie di wash trading ma fa tutto parte del loro piano

Di:
su Lug 14, 2022
  • Binance ha suscitato scalpore l'introduzione del trading di Bitcoin a commissioni zero: wash-trading.
  • Alla ricerca di dipendenti per 2000 posizioni aperte, l'approccio di marketing è diverso dai concorrenti.
  • Pubblicità gratuita per Binance, poiché i rivali si leccano le ferite a seguito degli ad del SuperBowl.

Il mercato ribassista delle criptovalute continua.

Bitcoin è sceso al di sotto del livello del suo precedente massimo di mercato rialzista nel 2017.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Gli NFT sono crollati: la collezione che era presumibilmente “blue-chip”, il Bored Ape Yacht Club, ha perso il 75% del suo valore nell’arco di 7 settimane. È quasi come se le persone si rendessero conto che in un ambiente improvvisamente privo di rischi, le scimmie dei cartoni animati non si qualificano ancora come un bene rifugio.

Altrove, il vocabolario mondiale si è ampliato quando abbiamo tutti appreso il significato di una nuova frase – “spirale della morte” – dopo che lo spettacolare crollo di UST ha vaporizzati conti bancari, risparmi universitari e altro in un colpo devastante per tutto il settore. Personalmente, è stato l’episodio più triste a cui ho assistito nei miei anni in cripto, dato che così tanti hanno investito credendo che fosse una stablecoin, piuttosto che una di quelle stablecoin “instabili” che improvvisamente sono così di moda.

In verità, l’industria ad alto beta ha fatto ciò che le industrie ad alto beta fanno sempre in situazioni macro terribili: ha seguito il mercato azionario al ribasso, solo in modo molto più violento. Questo non dovrebbe sorprendere, come ho scritto la scorsa settimana.

Il mercato azionario ottiene una serie di vittorie

La scorsa settimana, tuttavia, ha portato notizie leggermente migliori. L’S&P 500 si è comportato abbastanza bene, registrando quattro giorni consecutivi di guadagni in vista dell’importantissimo rapporto sui lavori del venerdì. Dopo che questo rapporto è arrivato ben al di sopra delle aspettative, 372.000 rispetto ai 250.000 previsti, il mercato… si è calmato e ha persino chiuso in ribasso dello 0,1%.

È strano. Tuttavia, i mercati apparentemente sono rimasti colpiti dai numeri, ma esitano a mostrare troppa allegria dato che numeri macro migliori significano una minore possibilità di recessione. E una minore possibilità di recessione, ovviamente, significa che Jerome Powell è forse più propenso ad aumentare quei tassi di interesse fondamentali. Quindi le buone notizie fanno scendere le azioni e le cattive le fanno salire?

È un mondo divertente in cui viviamo, ed essere un investitore al momento mi ricorda il mio sfortunato sostegno a una squadra di football in difficoltà (Newcastle) negli ultimi due decenni. Ho sempre voluto che i miei giocatori preferiti facessero bene, ma non troppo, altrimenti sarebbero stati ingaggiati da squadre migliori (guardando te, Yohan Cabaye).

Cosa spero esattamente allora? Non lo so davvero, che è esattamente il sentimento degli investitori venerdì.

Rimbalzo delle criptovalute?

Comunque, passiamo dalle analogie calcistiche tangenziali a Bitcoin. Come accennato in precedenza, la macro è tutto ciò che conta davvero in questo momento. Di recente ho scritto mille pezzi sulle spirali della morte, il contagio e le altre idiosincrasie che si sono riverberate attraverso i mercati delle criptovalute (cosa deve fare un ragazzo per avere delle buone notizie da queste parti?), ma senza eventi su larga scala per un paio di settimane ormai, è tornato ad essere macrocontrollato.

Ma mentre stamattina sono inciampato fuori dal letto e ho sorseggiato il mio frullato del mattino (lo consiglio vivamente, anche se ho aggiunto troppe bacche congelate stavolta, molto sconvolgente), ho preso il telefono per ritrovarmi la mail piena di newsletter e storie su Binance che ha ottenuto volumi record in seguito alla decisione di rimuovere le commissioni sul trading di Bitcoin.

Questo mi ha confuso.

Binance già offerto tra le tariffe più basse del settore con una commissione dello 0,1% (con un ulteriore sconto del 25% se si paga in token nativi BNB), eppure un taglio di 100 pb sta facendo esplodere il volume? Sarei scettico sul fatto che anche il grande Jerome Powell potrebbe causare così tanto movimento con un taglio di 100 pb, e che l’uomo controlla l’universo da solo, a quanto pare. (Dati di fondo per i grafici di seguito forniti dall’eccellente Kaiko).

Spostando il cursore all’estrema destra del grafico sopra, vedrai il picco di volume immediatamente venerdì, saltando a $11 miliardi al giorno. Questo è secondo solo ai mostruosi 14 miliardi di dollari del 19 maggio 2021, un mese bruciato nella memoria di ogni investitore crypto dato che Bitcoin ha aperto a $57.000 e chiuso a $37.000.

Ma relativamente parlando, il picco di venerdì è arrivato in condizioni di mercato relativamente tranquille, senza che nulla fosse realmente accaduto al di fuori di Elon Musk che ha staccato la spina alla transazione da 44 miliardi di dollari (cosa c’è di nuovo?). Tuttavia, le prove sembravano supportare le affermazioni secondo cui la modifica a tariffa zero aveva incoraggiato un aumento del volume. Ciò è stato ulteriormente rafforzato quando si è spostato il denominatore USD dal grafico precedente a Bitcoin.

Per un orizzonte temporale più lungo delle tendenze del volume che risalgono alla fondazione di Binance, premi “Play Timeline” in alto a sinistra del grafico sottostante. E sì, questo non è qualcosa che pensavo di dire presto, ma abbiamo un massimo storico. In termini di Bitcoin, Binance ha avuto il suo volume giornaliero più alto mai scambiato l’8 luglio e non è stato particolarmente vicino.

Pensando che il mio computer si stesse comportando male quando ho visto il trading di Bitcoin raggiungere i massimi storici, ho quindi tracciato lo stesso grafico ma ho incluso Ethereum per vedere se riuscivo a cogliere qualche schema. Come vedrai di seguito, storicamente c’è stata una relazione quasi esatta tra il volume di BTC e ETH. La principale eccezione a questo è – avete indovinato – venerdì scorso. Muovendo il cursore a destra del grafico e controllando i dati di venerdì, quando il volume in BTC è salito come menzionato sopra, si vede che il volume di ETH è rimasto sostanzialmente stagnante.

Per quelli di voi che preferiscono le statistiche piuttosto che guardare belle immagini, la correlazione dall’inizio del 2020 è stata di 0,87 piuttosto sbalorditivo, quindi venerdì è stato sicuramente un valore anomalo. In realtà ho parlato dei miei dubbi per concludere che il risultato era statisticamente significativo anche all’intervallo di confidenza del 99%, prima di realizzare che ero solo un perdente ed è passato un po’ di tempo da quando ho avuto modo di esercitarmi con le mie statistiche. Uno sguardo al grafico qui sotto è tutto ciò che serve per vedere la relazione e la divergenza venerdì.

Allora, cosa possiamo dedurne?

Te lo dico io: wash trading, ecco cosa. Questo è uno dei casi più eclatanti di wash trading che ho visto di recente, e questo dice qualcosa quando si parla di criptovalute. Questi mestieri non sono reali, per usare un linguaggio più semplicistico.

Binance spinge il suo token nativo, BNB, in modo aggressivo, e uno dei percorsi che prendono è con i livelli VIP. Più scambi, più avanzi nei livelli e più premi ottieni. Rimuovendo completamente le commissioni dal trading di Bitcoin, non c’è nulla che impedisca agli account di fare trading con se stessi per aumentare il loro volume e avanzare attraverso i livelli VIP.

Ciò è stato presto riconosciuto da Binance, infatti, che ha annunciato che avrebbe rimodellato i livelli VIP basati sul volume. Ma poi la domanda naturale è: perché avere livelli VIP quando ci sono già zero commissioni? Perché non rimuovere semplicemente Bitcoin dall’equazione?

Annuncio

Il 2022 è un anno in cui Coinbase, crypto.com e tutta una serie di concorrenti hanno lottato molto spendendo molto in pubblicità. Ricordi quelle costose pubblicità del SuperBowl in cui Matt Damon saltellava sullo schermo per 60 secondi (al costo di 6,5 milioni di dollari ogni 30 secondi) prima di annunciare in modo seducente “la fortuna aiuta gli audaci”?

Sì, beh, quelle pubblicità non sembrano così intelligenti in retrospettiva, ma Binance non è stato coinvolto, come ha sottolineato di recente il loro CEO Chengpeng Zhao (CZ) mentre i concorrenti si affrettavano a licenziare i dipendenti.

Anche questa è la punta dell’iceberg. Sono a Miami in questo momento e pochi minuti fa sono passato davanti alla casa dei Miami Heat durante la pausa pranzo. Tradizionalmente conosciuta come l’American Airlines Arena, i diritti sul nome sono stati acquistati l’anno scorso da FTX con un accordo record da 135 milioni di dollari. Questo potrebbe comprarti metà del mondo delle criptovalute in questi giorni.

Se la cosa delle criptovalute non funziona, forse posso diventare un fotografo. Ho quasi ottenuto l’accesso all’FTX Arena senza che le palme lo bloccassero!

Ma guardate cosa sta succedendo. Hanno tagliato 100 punti base sulle commissioni e l’intero settore ne parla. Ho appena passato metà del mio pomeriggio a scrivere una storia su una totale non-storia. Hai appena passato cinque minuti a leggerlo (forse quella parte è su di me, mi dispiace). È ora che non torniamo indietro, ma è anche pubblicità gratuita per CZ e Binance. Per non parlare della posizione di CZ all’epoca secondo cui era irresponsabile spendere così liberamente per le pubblicità del SuperBowl.

A volte, le persone intelligenti fanno cose intelligenti. Questo è uno di loro. E la pubblicità continua, con CZ che consegna al pubblico il futuro del trading di Bitcoin a commissioni zero.

Comunque, speriamo di avere qualcosa di più degno di nota di cui scrivere domani. Ancora più importante, speriamo di ottenere il rapporto bacca/banana nel mio prossimo frullato, perché questa mattina è stata dura.

Come se i mercati ribassisti non fossero già abbastanza difficili
Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
10/10
67% of retail CFD accounts lose money