Oltre 30 dati statistici sulla DeFi 2022: come sta resistendo alla tempesta delle criptovalute

Di:
su Nov 22, 2022
Listen to this article
  • Il valore totale degli asset bloccati nei protocolli DeFi vale attualmente circa 40,5 miliardi di dollari.
  • Il mercato globale della DeFi dovrebbe raggiungere i 231,19 miliardi di dollari entro il 2030.
  • L'attacco Ronin da 624 milioni di dollari è il più grande nella storia della DeFi.

La finanza decentralizzata, comunemente indicata solo come DeFi, può essere un argomento difficile da afferrare per i principianti che cercano di capire come si relaziona a società finanziarie, fintech, tecnologia blockchain, criptovalute e NFT. In questo post, esploreremo le strabilianti statistiche DeFi per far luce su quanto il settore sia entrato nella nostra quotidianità.

DeFi fa riferimento a servizi e prodotti finanziari tradizionali costruiti su un’infrastruttura blockchain decentralizzata e non regolamentata che utilizza le criptovalute per funzionare.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Il numero di utenti DeFi in tutto il mondo cresce ogni giorno e si stima che raggiunga qualche milione di persone considerando che avere una connessione Internet è tutto ciò che serve per accedere ai servizi di DeFi. Sebbene sia un mercato emergente, costituisce una buona percentuale del mercato totale delle criptovalute.

Dati principali sulla DeFi: la scelta dell’editore

  • Il valore totale degli asset bloccati nei protocolli DeFi vale attualmente circa 40,5 miliardi di dollari.
  • La blockchain con il più alto valore totale bloccato (TVL) in DeFi è Ethereum.
  • Il protocollo DeFi che conia la sua stablecoin utilizzando il prestito garantito che ha il TVL più alto è MakerDAO.
  • Il protocollo di staking DeFi con il TVL più alto è Lido.
  • Il protocollo di lending DeFi con il TVL più alto è AAVE V2.

Statistiche sulla crescita del mercato DeFi

1. Il valore totale bloccato (TVL) in DeFi è di circa 40,5 miliardi di dollari

Secondo i dati di DappRadar, il valore totale degli asset di criptovaluta bloccate nella DeFi al 17 novembre 2022 è di 40,1 miliardi di dollari.

2. Il TVL nella finanza decentralizzata è aumentato di oltre quattro volte da luglio 2020

Secondo DeFi Pulse, il valore totale bloccato in DeFi è aumentato di oltre quattro volte da luglio 2020. A luglio 2020, c’erano circa 9,1 miliardi di dollari di valore bloccati nei protocolli DeFi.

La cifra era salita bruscamente a 25,2 miliardi di dollari alla fine del 2020.

3. Il TVL in DeFi è diminuito di oltre il 78% su base annua (anno dopo anno)

Secondo i dati su DappRadar, il valore totale bloccato in DeFi è crollato di circa il 78,26% dal 17 novembre 2021. Il 17 novembre 2021, il TVL in DeFi era all’incredibile cifra di 184,47 miliardi di dollari rispetto al TVL di oggi di circa 40,1 miliardi di dollari.

4. DeFi TVL ha raggiunto il massimo storico di 253,91 miliardi di dollari il 2 dicembre 2021

Secondo i dati di CoinMarketCap, il 2021 è stato finora l’anno migliore per l’intero spazio crittografico. È l’anno in cui la maggior parte delle criptovalute, inclusi Bitcoin ed Ethereum, ha raggiunto i massimi storici. E mentre le criptovalute hanno raggiunto i loro massimi storici, anche il valore degli asset investite in DeFi è salito a un massimo storico di 253,91 miliardi di dollari.

5. Si prevede che il mercato globale della DeFi raggiungerà i 231,19 miliardi di dollari entro il 2030

Secondo una ricerca di Grand View Research, Inc., si prevede che il mercato finanziario decentralizzato globale raggiungerà i 231,19 miliardi di dollari entro il 2030 con un tasso di crescita annuo composto del 42,5%.

6. Il Nord America controllava oltre il 34% del mercato DeFi nel 2021

Il Nord America, dove si trovano gli Stati Uniti d’America, è uno dei più grandi mercati di criptovaluta al mondo, e questo sembra essere di buon auspicio per l’adozione della DeFi. Nel 2021, la regione ha dominato il mercato DeFi con una quota del 34,9%, attribuita alla presenza di importanti attori DeFi come Uniswap e Compound.

7. Il 25% delle piccole imprese accetterebbe pagamenti in criptovalute

L’espansione del settore DeFi è alimentata dal grado di trasparenza e dal regolamento in tempo reale delle transazioni finanziarie sulle reti DeFi che, si prevede, apriranno nuove opportunità.

Un sondaggio condotto da Visa su 2.250 piccole imprese nel luglio 2022 ha mostrato che il 25% degli intervistati accetterebbe criptovalute come pagamento. La maggiore adozione e accettazione delle criptovalute è di buon auspicio per la DeFi, con Visa che prevede che la DeFi porterà a nuove prospettive di business per le banche tradizionali e altri istituti finanziari in futuro.

8. Si prevede che i servizi DeFi nell’Asia Pacifico aumenteranno del 17% nel 2022

Un sondaggio di YouGov e Visa Inc. (NYSE: V), ha stabilito che l’Asia del Pacifico dovrebbe assistere ad un tasso di crescita annuale composto più veloce (CAGR) nel 2020. Il CAGR nell’Asia del Pacifico dovrebbe essere del 17%.

9. Il 21% dei consumatori dell’Asia Pacifico ha già utilizzato la DeFi

Su 16.295 adulti che hanno partecipato al sondaggio di YouGov e Visa in 14 mercati dell’area Asia-Pacifico, il 21% ha affermato di aver utilizzato servizi finanziari decentralizzati in passato.

10. Il 38% dei consumatori dell’Asia Pacifico è interessato a provare la DeFi in futuro

Il sondaggio di Visa ha anche stabilito che il 38% dei consumatori in Asia Pacifico sarebbe interessato a provare i servizi DeFi nei prossimi sei mesi.

11. Si prevede che il segmento dei pagamenti assisterà alla crescita CAGR più rapida tra il 2022 e il 2030

A causa della caratteristica di disintermediazione della DeFi che riduce i costi di transazione, si prevede che il segmento dei pagamenti della DeFi assisterà al CAGR più elevato tra il 2022 e il 2030.

Principali statistiche sulle blockchain DeFi

12. Ethereum è la principale blockchain in DeFi con un TVL di 32,41 miliardi di dollari

Secondo i dati di DappRadar e DeFiLlama, il valore totale dei cripto asset bloccati nella blockchain di Ethereum rappresenta la quota maggiore del mercato DeFi. Il TVL in Ethereum al 17 novembre 2022 si attestava a 32,41 miliardi di dollari, ovvero oltre l’80% dell’intera quota di mercato DeFi.

13. Oasis.app è il più grande protocollo DeFi su Ethereum

Oasis.app ha un TVL di 6,61 miliardi di dollari che lo rende il protocollo DeFi più esteso su Ethereum. È seguito da LIDO, Uniswap V2, Aave, Curve, Instadapp, Curve Finance, Compound, Frax Finance, Balancer, Rocket Pool, Liquidity e dY/dX in quest’ordine.

14. La seconda blockchain in DeFi è BSC che comanda 4,27 miliardi di dollari

Binance Smart Chain (BSC) controlla circa 4,27 miliardi di dollari di TVL in DeFi secondo i dati di DappRadar al 17 novembre 2022.

15. PancakeSwap è il più grande protocollo DeFi su BSC

PancakeSwap ha un TVL di 2,66 miliardi di dollari che lo rende il più grande protocollo DeFi su Binance Smart Chain.

16. Solana si trova al numero 9 della classifica con un TVL di 266 milioni di dollari

Secondo DeFiLlama, TRON è classificata come terza catena DeFi in termini di TVL, seguita da Polygon, Avalanche, Arbitrum, Optimism, Cronons e Solana in quest’ordine. Solana ha un TVL di 266 milioni di dollari.

17. Il protocollo Marinade Finance è il più grande su Solana con un TVL di 73,69 milioni di dollari

Marinade Finance si trova in cima ai protocolli DeFi che sono stati lanciati su Solana. Si occupa principalmente di picchettamento liquido.

La marinata è seguita da Quarry, Solend, Tulip Protocol, Orca, Raydium, Saber, Atrix, Serum e Mercurial in quest’ordine.

Statistiche sui prestiti DeFi

18. MakerDAO rimane il protocollo di prestito più popolare

Secondo i dati TVL di DappRadar e DeFi Pulse, MakerDAO è la DApp di lending DeFi più popolare. Consente agli utenti di prendere in prestito contro ETH utilizzando lo stablecoin nativo di MakerDAO chiamato Dai, che è ancorato all’USD.

MakerDAO ha un TVL di 6,61 miliardi di dollari.

19. Aave V2 è il secondo protocollo di prestito più popolare

Aave V2 ha un TVL di 4,33 miliardi di dollari che lo rende il secondo più grande protocollo di prestito.

Statistiche sugli exchange decentralizzati

20. Il volume medio di scambi giornalieri su tutti i DEX è di 2,56 miliardi di dollari

Secondo DefiLlama, il volume medio giornaliero di scambi in tutti i DEX al 17 novembre 2022 era di 2,56 miliardi di dollari.

21. Uniswap V2 è il più grande exchange decentralizzato DeFi

Uniswap ha un TVL di 4,55 miliardi secondo DappRadar, rendendolo il più grande exchange decentralizzato (DEX). Il suo volume di scambi medio giornaliero è di 1,34 miliardi di dollari, mentre il suo volume totale di scambi mensili è stato di 1,34 trilioni di dollari.

22. Curve è il secondo più grande excgange decentralizzato DeFi

Secondo DeFiLlama, Curve ha un TVL di 3,73 miliardi di dollari che lo rende il secondo DEX più grande. Del TVL totale su Curve, 3,43 miliardi di dollari sono sulla blockchain di Ethereum.

Il volume degli scambi giornalieri su Curve è in media di 354,22 milioni di dollari.

23. PancakeSwap è il terzo DEX più grande

Con un TVL di 2,66 miliardi di dollari, PancakeSwap è il secondo exchange decentralizzato più grande in assoluto. 2,88 miliardi di dollari sono bloccati su Binance Smart Chain.

Il volume medio giornaliero di scambi su PancakeSwap è di 263,37 milioni di dollari con un volume totale di scambi mensili di 3,7 trilioni di dollari.

Statistiche sui bridge DeFi

24. Il volume medio giornaliero di scambi su tutti i bridge DeFi è di 153,42 milioni di dollari

Secondo i dati di DefiLlama, il volume degli scambi giornalieri su tutti i bridge DeFi è di 153,42 milioni di dollari e il volume degli scambi mensili è di 5,26 miliardi di dollari.

25. Multichain è il più grande bridge DeFi

Multichain, che collega diverse blockchain tra cui Ethereum, Polygon, Fantom, Avalanche, Arbitrum, Optimism, Gnosis e Celo, è la più grande catena DeFi con un volume medio di scambi giornalieri di 27,38 milioni di dollari.

26. Polygon PoS Bridge è il secondo bridge DeFi più grande

Polygon PoS Bridge, che fa da ponte tra Ethereum e Polygon, è la seconda catena più grande con un volume di scambi giornalieri di 23,93 milioni di dollari.

I più grandi attacchi alla DeFi

27. Nel marzo 2022, 624 milioni di dollari sono stati persi dopo che Ronin è stato violato

L’hacking di Ronin, avvenuto il 23 marzo 2022, ha provocato la perdita di asset per un valore di 624 milioni di dollari, rendendolo il più grande hack nella storia della DeFi. L’attacco è stato il risultato di una chiave privata compromessa.

28. L’hack di Poly Network dell’agosto 2021 è il secondo più grande hack DeFi

Il 10 agosto 2021, Poly Network è stata violata tramite un exploit del controllo degli accessi con una perdita di 611 milioni di dollari.

29. Binance Bridge è stato violato nell’ottobre 2022 e ha rubato asset per un valore di 570 milioni di dollari

Il 10 ottobre 2022, Binance Bridge è stato violato tramite un bug del verificatore di prove e sono state rubati asset per un valore di oltre 570 milioni di dollari.

30. Nel novembre 2022, 450 milioni di dollari sono stati persi in un hack pull di Rug su FTX

L’hack dell’exchange FTX, che è stato il risultato di un bug pull di Ethereum, ha provocato la perdita di asset per un valore di circa 450 milioni di dollari.

31. L’exploit di Wormhole Bridge nel febbraio 2022 ha comportato una perdita di 326 milioni di dollari

Il 2 febbraio 2022, Wormhole Bridge è stato hackerato tramite un Signature Exploit che ha provocato una perdita di asset per un valore di oltre 326 milioni di dollari.

Conclusioni

Seguendo le statistiche DeFi di cui sopra, DeFi sembra resistere abbastanza bene alla tempesta invernale delle criptovalute, suggerendo che la DeFi è qui per restare.

Tutti i suggerimenti mostrano che è probabile che la prevalenza del mercato finanziario decentralizzato cresca in futuro, il che significa che una maggiore quantità di cripto asset sarà investita nel mercato e si prevede il lancio di più piattaforme DeFi.

Investi in criptovalute, titoli, ETF & altro in pochi minuti con il tuo broker preferito, eToro

10/10
67% of retail CFD accounts lose money