VIDEO: Da uno dei primi dipendenti di YouTube alla fondazione di Origin Protocol | Matteo Liu

Di:
su Dec 1, 2022
Listen to this article
  • Matthew Liu è stato uno dei primi dipendenti di YouTube
  • Ha continuato a co-fondare la piattaforma blockchain Origin Protocol
  • Parliamo della stablecoin di Origin, DeFi, NFT, Bankman-Fried, il mercato delle criptovalute e altro ancora

Lo spazio delle criptovalute, internet e l’economia in generale sono cambiati in modo incommensurabile negli ultimi anni. Questa settimana sul podcast di Invezz, mi è stato ricordato quanto siano diversi entrambi.

Ho parlato con Matthew Liu, che è stato uno dei primi product manager di YouTube, prima che diventasse co-fondatore di Origin Protocol. Abbiamo toccato una varietà di argomenti, ma forse il più interessante è stato il modo in cui è passato da essere uno dei primi dipendenti di un piccolo sito web chiamato YouTube alla scoperta di Bitcoin e all’acquisizione di Ethereum non appena è stato pubblicato online.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Ma anche Origin era un argomento molto interessante da analizzare, soprattutto nel contesto attuale, poiché uno dei loro prodotti più importanti è la stablecoin OUSD che genera rendimento. Ciò è notevole perché la Federal Reserve è ovviamente passata a un nuovo paradigma di interesse, in cui i tassi della finanza tradizionale ora competono con la DeFi.

Matthew parla di come questo ha influenzato OUSD e il panorama DeFi in generale. Naturalmente, c’è anche l’elemento di rischio. Ero curioso di sapere da dove viene il rendimento della stablecoin, come se ci fosse una cosa che il mercato delle criptovalute ci ha insegnato quest’anno, è che è importante rispondere a questa domanda.

E per quanto riguarda FTX? Anche Matthew aveva un po’ di opinioni in merito. Abbiamo messo insieme le nostre forze per cercare di capire cos’è andato storto con FTX e abbiamo anche discusso della reazione dei media mainstream alla debacle. Inutile dire che l’ex ragazzo d’oro delle criptovalute non ha esattamente ricevuto elogi da noi.

Ho anche chiesto a Matthew se fosse frustrante trovarsi in un settore la cui immagine è stata offuscata dai recenti eventi. Abbiamo parlato dell’incidente di Luna all’inizio dell’anno e di come Origin sia riuscito a sfuggire in gran parte alla follia, a parte gli effetti indiretti provati da tutti nello spazio.

Gli NFT sono anche una parte importante della missione Origin. Abbiamo parlato del loro lavoro in quest’area e di cosa pensa Matthew del predominio di OpenSea. Aveva una buona analogia con eBay e OpenSea, prevedendo un panorama NFT più frammentato che si adatta meglio alla specializzazione, in contrasto con l’approccio generale, una taglia unica che vediamo attualmente con OpenSea.

Abbiamo anche discusso di Paris Hilton, che ha investito in Origin, e degli intriganti sviluppi relativi al settore immobiliare e agli NFT, inclusa una partnership con Rooftstock, che ho intervistato il mese scorso.

Abbiamo discusso di altri argomenti e, tutto sommato, è stata una conversazione divertente che ha attraversato gli anni di Matthew nelle criptovalute, i suoi pensieri su DeFi, NFT, frodi nello spazio, l’attuale ambiente ad alto tasso, le stablecoin e altro ancora.