VIDEO: Mercati Forex – Analisi del 2022 e previsioni future

Di:
su Dec 9, 2022
Listen to this article
  • Nella puntata di questa settimana del podcast di Invezz, parliamo dei mercati forex con Mircea Vasiu
  • La forza del dollaro si è attenuata negli ultimi mesi, ma è stata dominante tutto l'anno
  • Le azioni della Bank of Japan a sostegno dello yen potrebbero non essere sostenibili

La maggior parte delle asset class è andata in contro a un po’ di turbolenza nel 2022. I mercati valutari non fanno eccezione, con molta volatilità per quanto riguarda le notizie sul forex e alcune grandi operazioni in generale quest’anno.

Nel podcast Invezz, chiacchiero con lo specialista forex di Invezz, Mircea Vasiu. Mircea è un trader professionista specializzato in forex e abbiamo parlato dei diversi avvenimenti nel mondo delle valute quest’anno.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Che fine farà l’euro?

Mircea vive in Spagna, mentre io sono irlandese, quindi l’euro è stato un argomento molto discusso. Mircea spiega perché crede che vendere allo scoperto la valuta mentre entriamo nel pieno dell’inverno potrebbe essere un gioco pericoloso. Qualsiasi notizia positiva sulla guerra in Ucraina spingerà fortemente l’euro al rialzo, il che significa che per gli short questo potrebbe non essere positivo. È una posizione ottimista sulla valuta euro, che è stata colpita tutto l’anno. La BCE è stata ostacolata dal fatto che non può aumentare i tassi così rapidamente come vorrebbe per far rientrare l’inflazione. Questo perché le nazioni cariche di debiti come l’Italia farebbero fatica a rimborsare un debito più in alto, rischiando di finire in una recessione.

Il dominio dell’USD è la vera notizia

Naturalmente, la forza inarrestabile del dollaro USA è un argomento che non può essere evitato. Ho scritto sul motivo per cui il dollaro ha dominato così ampiamente quest’anno, e Mircea e io raccontiamo questi motivi, oltre a discutere in futuro su dove andrà il mercato.

Mircea parla dell’elevata correlazione tra i mercati azionari statunitensi e la forza del dollaro quest’anno, con entrambi che si sono trasformati negli ultimi due mesi: le azioni sono rimbalzate mentre il dollaro ha rinunciato ad alcuni guadagni.

Discutiamo le ragioni di ciò e guardiamo anche alla storia. Uno dei miei grafici preferiti è quello sottostante, dove ho tracciato storicamente la forza del dollaro rispetto ai periodi di recessione, mostrando che tende a rafforzarsi in tempi di incertezza.

Yen, la grande mossa di quest’anno

Lo yen giapponese è un altro argomento trattato; Mircea che l’ha dichiarata la grande mossa dell’anno. Le notizie sullo yen sono state diverse di recente con la ripresa dell’economia giapponese e la politica monetaria non convenzionale della Banca del Giappone che ha sostenuto lo yen.

Ma le azioni della Banca del Giappone sono sostenibili? Mircea pensa che nei prossimi 3-6 mesi, la coppia EUR/JPY è quella da tenere d’occhio. La Bank of Japan non può continuare all’infinito, mentre l’euro è la moneta da tenere d’occhio agli occhi di Mircea.

Questi argomenti – e molto altro – sono stati discussi nell’episodio di questa settimana.

Continua la conversazione su Twitter con @InvezzPortal e @DanniiAshmore

Grazie per l’ascolto, seguici e iscriviti qui: