USD/PKR, INR/PKR: rupia pakistana a rischio tra le proteste di Imran Khan

Di:
su May 10, 2023
Listen
  • Il tasso di cambio USD/PKR è andato alla deriva verso l'alto dopo l'arresto di Imran Khan.
  • Le proteste sono scoppiate in tutto il paese, spingendo il governo a limitare Internet.
  • Queste proteste sono arrivate mentre il paese stava negoziando con il FMI.

Segui Invezz su TelegramTwitter e Google Notizie per restare aggiornato >

La svendita della rupia pakistana è continuata mercoledì dopo l’arresto di Imran Khan, l’ex presidente. La coppia USD/PKR è balzata a 283,84, mentre la coppia GBP/PKR e EUR/PKR è salita rispettivamente a 358 e 312. Inoltre, l’INR/PKR veniva scambiato a 3,45.

Stai cercando segnali e avvisi da parte di trader professionisti? Iscriviti a Invezz Signals™ GRATIS. Richiede 2 minuti.

Arresto di Imran Khan

Copy link to section

La rupia pakistana è stata sotto pressione negli ultimi mesi, come ho scritto in questo articolo di lunedi. La ragione principale di questa situazione è che il Pakistan sta attraversando una delle peggiori crisi economiche mai registrate mentre guarda verso il default.

Di conseguenza, negli ultimi mesi il paese ha negoziato con il Fondo monetario internazionale (FMI). E con il tempo che sta per scadere, non è chiaro se le due parti raggiungeranno presto un accordo. Le due parti hanno rilasciato dichiarazioni divergenti dopo il loro incontro della scorsa settimana.

Ora, la situazione in Pakistan è peggiorata dopo l’arresto di Imran Khan, l’ex presidente che deve affrontare oltre 80 accuse. Alcune di queste accuse riguardano la corruzione e i doni che ha ricevuto quando era al potere.

Di conseguenza, le proteste sono scoppiate nella maggior parte del paese ed è probabile che la situazione peggiori nelle prossime settimane. Queste proteste coincideranno probabilmente con quelle relative allo stato dell’economia, dove l’inflazione è salita a oltre il 36%. Gli analisti ritengono che il tasso di inflazione reale del paese sia molto più alto del dato ufficiale.

Nella sua valutazione più recente, il FMI ha affermato che l’economia crescerà dello 0,2% quest’anno dopo essere cresciuta del 6% nel 2022. Tale valutazione non ha tenuto conto delle proteste in corso, il che significa che l’economia potrebbe sprofondare in una recessione quest’anno.

Inoltre, i termini dell’accordo con il FMI avranno probabilmente un impatto sull’economia. Ad esempio, il governo è stato costretto ad aumentare alcune tasse e tagliare i sussidi.

Analisi tecnica USD/PKR

Copy link to section
usd/pkr

Grafico USD/PKR di TradingView

Il tasso di cambio USD/PKR è stato in un intervallo ristretto nelle ultime settimane. Si trova a pochi punti dal massimo storico di 287,99. La coppia rimane leggermente al di sopra delle medie mobili a 25 e 50 giorni, mentre l’indicatore MACD è scivolato verso il basso.

Pertanto, la coppia avrà probabilmente un breakout rialzista, con il prossimo livello da tenere d’occhio a 300. La stessa tendenza si verificherà su EUR/PKR, GBP/PKR e INR/PKR poiché la rupia pakistana è la parte più vulnerabile di l’equazione.

Questo articolo è stato tradotto dall'inglese con l'aiuto di strumenti AI, e successivamente revisionato da un traduttore locale.

International Monetary Fund (IMF) Pakistan PKR USD Forex