Analisi GBP/AUD con il calo dell’inflazione al consumo in Australia

Di:
su Jul 26, 2023
Listen
  • Il prezzo GBP/AUD è aumentato leggermente dopo le ultime notizie sull'inflazione in Australia.
  • L'inflazione al consumo è scesa allo 0,8% nell'ultimo trimestre.
  • Il governo ha presentato un piano in tre punti per sostenere l'economia.

Segui Invezz su TelegramTwitter e Google Notizie per restare aggiornato >

Il tasso di cambio dalla sterlina al dollaro australiano (GBP/AUD) è salito mercoledì mattina dopo i numeri relativamente contrastanti dell’inflazione australiana. È salito a 1,9137, che è stato superiore al minimo di questa settimana di 1,8932.

Stai cercando segnali e avvisi da parte di trader professionisti? Iscriviti a Invezz Signals™ GRATIS. Richiede 2 minuti.

Dati sull’inflazione australiana

Copy link to section

Le notizie più importanti sull’AUD è uscito mercoledì dopo che l’agenzia statistica del paese ha pubblicato gli ultimi dati sull’inflazione al consumo. I numeri hanno mostrato che l’inflazione australiana è scesa dall’1,4% nel primo trimestre allo 0,8% nel secondo trimestre. Tale calo è stato inferiore alla stima mediana dell’1,0%. È sceso dal 5,6% al 5,4% su base annua.

Nel frattempo, l’IPC medio ridotto attentamente monitorato è sceso al 5,9% mentre l’IPC medio ponderato è sceso al 5,4%. Questi numeri hanno mostrato che l’inflazione australiana si stava moderando, anche se a un ritmo più lento del previsto. La carenza di immobili in affitto è stata la causa principale poiché gli affitti sono aumentati del 6,7% durante il trimestre.

In una dichiarazione, il tesoriere Jim Chalmers ha osservato che il governo stava lavorando duramente per abbassare l’inflazione. Si è concentrato su tre punti importanti, tra cui avere un avanzo di bilancio maggiore, fornire supporto e concentrarsi sulle questioni dal lato dell’offerta.

Gli analisti prevedono che la Reserve Bank of Australia (RBA) continuerà ad affrontare l’inflazione nei prossimi mesi. Uno scenario probabile è quello in cui la banca lascerà i tassi invariati nella prossima riunione, seguita da un aumento nel mese successivo.

Anche il prezzo GBP/AUD sta reagendo alla situazione economica nel Regno Unito. Nel suo rapporto di martedì, il FMI ha affermato che una maggiore spesa al consumo aiuterà a prevenire la recessione del Regno Unito. La coppia reagirà alla decisione della Banca d’Inghilterra della prossima settimana in cui si prevede che la banca aumenterà i tassi dello 0,25%.

Analisi tecnica GBP/AUD

Copy link to section
gbp/aud

Il tasso di cambio da sterlina a AUD è salito dopo gli ultimi dati sull’inflazione australiana. Si è spostato sopra la linea di tendenza ascendente mostrata in nero. La coppia oscillava anche alle medie mobili a 25 e 50 giorni, mentre l’oscillatore di Klinger puntava verso l’alto.

Pertanto, il prezzo GBP/AUD rimarrà probabilmente in questo canale prima dell’imminente decisione della Bank of England (BoE). Se ciò accade, il prossimo livello da tenere d’occhio sarà a 1,9200. Lo stop-loss di questo trade sarà a 1.9000.

Questo articolo è stato tradotto dall'inglese con l'aiuto di strumenti AI, e successivamente revisionato da un traduttore locale.

AUD Bank of England GBP International Monetary Fund (IMF) Reserve Bank of Australia Australasia Forex