Analisi dell’indice Nikkei 225 dopo i forti dati sul PIL del Giappone

Di:
su Aug 15, 2023
Listen
  • L'indice Nikkei si è inclinato verso l'alto dopo gli ultimi dati sul PIL del Giappone.
  • L'economia giapponese è cresciuta del 3,1% nel secondo trimestre su base annua.
  • Kobe Steel, Advantest, Kawasaki sono i titoli con le migliori performance quest'anno.

Segui Invezz su TelegramTwitter e Google Notizie per restare aggiornato >

L’indice Nikkei 225 è salito leggermente dopo un’altra serie di robusti dati economici dal Giappone. L’indice è salito leggermente fino a un massimo di ¥ 32.350 martedì, pochi punti sopra il minimo di questa settimana di ¥ 32.038.

Stai cercando segnali e avvisi da parte di trader professionisti? Iscriviti a Invezz Signals™ GRATIS. Richiede 2 minuti.

L’economia giapponese sta andando bene

Copy link to section

I dati economici più recenti dal Giappone hanno rivelato che il paese stava andando meglio del previsto. Il PIL è cresciuto dell’1,5% nel secondo trimestre, superiore alla stima mediana dello 0,8%. Era cresciuto dello 0,9% nel trimestre precedente.

L’economia è cresciuta del 6,0% su base annua, superiore al previsto 3,1%. Questa crescita è stata principalmente dovuta alla crescente domanda esterna, che è aumentata dell’1,8%. Spese in conto capitale e consumi privati si sono attestati rispettivamente allo 0,0% e al -0,9%.

I consumi privati sono diminuiti dello 0,5% nel secondo trimestre mentre le esportazioni nette sono aumentate dell’1,8%. Questa crescita è stata aiutata dal calo dello yen giapponese. La coppia USD/JPY è balzata di oltre il 14% dal livello più basso di gennaio. Anche il turismo ha contribuito a sostenere l’economia.

https://www.youtube.com/watch?v=7zFMN5oEQrU&pp=ygUPSmFwYW4gYmxvb21iZXJn

L’indice Nikkei 225 quest’anno ha registrato alcune delle migliori performance. Le azioni di Kobe Steel sono aumentate di oltre il 175% quest’anno. L’azienda ha fatto bene poiché la domanda di acciaio è aumentata. Inoltre, ci sono segnali di operazioni di fusione e acquisizione nel settore. Lunedì, US Steel ha rifiutato un accordo da Cleveland-Cliffs. Ha anche ricevuto un’offerta da Esmark, una società privata.

Altri top performer nell’indice Nikkei quest’anno sono Advantest, Kawasaki Kisen Kaisha, Toyota Tsusho, Mitsubishi, Marubeni e Tokyo Electric. Tutte queste azioni sono aumentate di oltre il 60% quest’anno.

D’altra parte, l’indice Nikkei 225 con le peggiori prestazioni quest’anno è Nippon Telegraph & Telephone, Sumitomo Dainippon, Pacific Metals, Toho Zinc e Olympus. Tutti questi titoli sono diminuiti di oltre il 20%.

Previsioni dell’indice Nikkei 225

Copy link to section
Nikkei 225

Il grafico 4H mostra che l’indice Nikkei ha avuto un trend ribassista nelle ultime settimane. Ha raggiunto il picco di ¥ 24.0222 a giugno ed è sceso di circa il 5% fino agli attuali ¥ 32.327. L’indice ha formato un canale discendente mostrato in blu e oscilla alle medie mobili a 50 e 25 periodi.

Pertanto, le prospettive per l’indice Nikkei 225 sono neutre con una tendenza rialzista. Nella parte superiore, il livello di resistenza da tenere d’occhio è a ¥ 33.480 (massimo 1 agosto) e ¥ 31.690 (minimo 3 agosto).

Questo articolo è stato tradotto dall'inglese con l'aiuto di strumenti AI, e successivamente revisionato da un traduttore locale.

Acciaio Bank of Japan Giappone Nikkei 225 Index Borsa