Analisi USD/RUB: il rublo russo potrebbe presto aumentare del 10%.

Di:
su Dec 1, 2023
Listen
  • La coppia USD/RUB ha registrato un forte trend al ribasso nelle ultime settimane.
  • L’economia russa si è comportata bene, come evidenziato dai dati chiave di questa settimana.
  • La coppia ha formato un modello di bandiera ribassista sul grafico giornaliero.

Segui Invezz su TelegramTwitter e Google Notizie per restare aggiornato >

Nelle ultime settimane il tasso di cambio USD/RUB è stato messo sotto pressione a causa del rialzo del rublo russo. La coppia è scesa dal massimo di 102,54 del 9 ottobre al minimo di 89,20. Si trova al livello più basso dal 27 luglio. Rimane oltre il 76% al di sopra del livello più basso nel 2022.

Stai cercando segnali e avvisi da parte di trader professionisti? Iscriviti a Invezz Signals™ GRATIS. Richiede 2 minuti.

L’economia russa sta andando bene

Copy link to section

La coppia USD/RUB ha faticato nelle ultime settimane, aiutata dalla forte economia russa e dal crollo del biglietto verde. Inoltre è crollato, aiutato dalla stabilità del prezzo del petrolio greggio.

I dati economici pubblicati questa settimana hanno mostrato che l’economia russa ha avuto un buon andamento nel mese di ottobre. Secondo l’agenzia statistica, la fiducia delle imprese è salita dal 4,6 di settembre al massimo di 6,6 di ottobre. Questo è un numero importante perché le aziende altamente fiduciose investono di più in un’economia.

Un altro rapporto ha mostrato che il tasso di disoccupazione russo è sceso al 2,9% in ottobre dal precedente 3,0%. Ciò significa che il tasso di disoccupazione nell’economia è inferiore a quello degli Stati Uniti, che era balzato al 3,9% nel mese precedente.

Anche le vendite al dettaglio hanno continuato ad aumentare nel mese di ottobre, aumentando del 12,7%, meglio della stima mediana dell’11,2%. La produzione industriale è aumentata del 5,3%, superiore al previsto 5,1%.

Pertanto, questi numeri descrivono un’economia che sta andando bene in un ambiente difficile. Innanzitutto, è diventato il paese più sanzionato al mondo in seguito all’invasione dell’Ucraina.

La Russia ha avuto successo concentrando le proprie attività verso paesi asiatici come Cina e India. Ha anche trovato il modo di evitare il tetto massimo del prezzo del petrolio greggio imposto da Europa e Stati Uniti. I dati più recenti mostrano che il prezzo degli Urali russi è pari a oltre 70 dollari al barile, superiore al limite di prezzo di 60 dollari.

Un altro rapporto ha rivelato che le riserve estere della Russia sono in forte aumento. Le sue riserve sono aumentate da oltre 581,2 miliardi di dollari di settembre a oltre 587 miliardi di dollari di ottobre.

Anche la coppia USD/RUB è scesa a causa della debolezza del dollaro USA mentre l’inflazione scende. I dati più recenti mostrano che la maggior parte degli analisti si aspetta che la Fed inizi a tagliare i tassi di interesse nella prima metà dell’anno.

Analisi tecnica USD/RUB

Copy link to section
USD/RUB

Grafico USDRUB di TradingView

Il grafico giornaliero mostra che il tasso di cambio da USD a RUB ha formato un modello a doppio massimo a 102,54. Nell’analisi dell’azione dei prezzi, questo modello è uno dei segnali ribassisti. Si è anche spostato sotto la scollatura di questo modello a 91,42.

La coppia USDRUB si è spostata al di sotto delle medie mobili a 50 e 100 giorni. In particolare, ha anche formato un pattern di bandiera ribassista. Pertanto, la coppia probabilmente continuerà a scendere poiché i venditori mirano al supporto chiave a 80. Questo obiettivo è circa il 10,32% dal livello attuale.

Questo articolo è stato tradotto dall'inglese con l'aiuto di strumenti AI, e successivamente revisionato da un traduttore locale.

RUB USD Forex Trading Tips