Triplo massimo del Nikkei 225, USD/JPY rimbalza in vista delle decisioni della Fed e della BoJ

Di:
su Dec 11, 2023
Listen
  • L'indice Nikkei 225 ha formato un modello a triplo massimo sul grafico giornaliero.
  • La coppia USD/JPY ha registrato un rimbalzo negli ultimi due giorni consecutivi.
  • Le notizie chiave sull’indice Nikkei 225 e sull’USD/JPY saranno la decisione della Fed e della BoJ.

Segui Invezz su TelegramTwitter e Google Notizie per restare aggiornato >

L’indice Nikkei 225 e il tasso di cambio USD/JPY si sono ripresi lunedì mentre gli investitori si concentravano nuovamente sulla decisione sul tasso di interesse della Banca del Giappone (BoJ) della prossima settimana. L’indice, che replica le più grandi società giapponesi, è salito a oltre ¥ 32.790, superiore al minimo della scorsa settimana di ¥ 32.191.

Stai cercando segnali e avvisi da parte di trader professionisti? Iscriviti a Invezz Signals™ GRATIS. Richiede 2 minuti.

Nel frattempo, lo yen giapponese è salito al massimo di 146,20, molto più alto del minimo della scorsa settimana di 141,63. Il punto più basso della scorsa settimana è stato il punto più basso dal 7 agosto di quest’anno. Era scivolato di oltre il 6,7% rispetto al punto più alto del 2023.

Tassi di interesse della BoJ in vista

Copy link to section

Il Nikkei 225 e l’USD/JPY sono stati sotto i riflettori negli ultimi mesi mentre gli investitori valutavano le prossime azioni della Banca del Giappone. Alcuni analisti avevano previsto che la banca avrebbe iniziato ad aumentare i tassi di interesse nelle prossime riunioni nel tentativo di rilanciare il crollo dello yen.

Tuttavia, secondo Bloomberg, la banca non ha visto la necessità di porre fine ai tassi di interesse negativi in vigore dal 2016. Alcuni analisti si aspettavano che la banca iniziasse ad aumentare i tassi nella riunione della prossima settimana.

Altri credono che la banca potrebbe adottare una pausa da falco, lasciandoli invariati e puntando a un rialzo nel 2024. Le speranze di un tono da falco spiegano perché le azioni giapponesi si sono ritirate mentre lo yen giapponese è aumentato di recente.

La BoJ esaminerà alcuni eventi e dati chiave in vista della decisione sul tasso di interesse fissata per il 19 dicembre. Reagirà agli sviluppi chiave negli Stati Uniti, dove l’agenzia statistica pubblicherà gli ultimi dati sull’inflazione e la Fed esprimerà la sua decisione.

In Europa, anche la Banca nazionale svizzera e la Banca centrale europea (BCE) prenderanno le loro decisioni. La cosa più importante è che la BoJ pubblicherà gli ultimi studi Tankan dell’anno. Questi numeri forniranno maggiori informazioni sullo stato dell’economia giapponese.

Lunedì la maggior parte delle società dell’indice Nikkei 225 erano in verde. Le azioni di Tokyo Electric sono balzate di oltre il 14%, mentre Mitsui Electric, Chibu Electric Power e Keisei Electric sono state tra le migliori performance. Altri notevoli guadagni sono stati aziende come Tokyo Gas, Eneos Holdings e Sumitomo.

https://www.youtube.com/watch?v=NB24VoQoclc&pp=ygUXYmFuayBvZiBqYXBhbiBibG9vbWJlcmc%3D

Analisi dell’indice Nikkei 225

Copy link to section
Nikkei 225

Passando al grafico giornaliero, vediamo che l’indice Nikkei si è mosso lateralmente negli ultimi mesi. In questo periodo, il titolo ha formato un modello triplo massimo intorno a ¥ 33.800. Nell’analisi dell’azione dei prezzi, questo è uno dei modelli più ribassisti del mercato. L’indice è anche compreso tra le medie mobili a 50 e 25 giorni.

Pertanto, è probabile che l’indice Nikkei 225 riprenda il trend ribassista prima della decisione della BoJ. Se ciò accadesse, probabilmente ritesterà il livello psicologico a ¥ 32.000.

Analisi tecnica USD/JPY

Copy link to section
USD/JPY

Grafico USDJPY di TradingView

Giovedì della scorsa settimana il tasso di cambio USD/JPY è crollato al minimo di 141,63. Questo prezzo era alcuni punti al di sotto del livello di ritracciamento di Fibonacci del 38,2% sul grafico giornaliero. Negli ultimi due giorni si è ripreso e si trova al punto di ritracciamento del 23,6%.

L’azione dei prezzi della coppia avviene prima dei dati sull’inflazione statunitense di martedì e della decisione del FOMC di mercoledì. Pertanto, questo rimbalzo sembra il rimbalzo di un gatto morto, che avviene dopo che un asset crolla bruscamente. Potrebbe ritirarsi e testare nuovamente il minimo della scorsa settimana a 141,63.

Questo articolo è stato tradotto dall'inglese con l'aiuto di strumenti AI, e successivamente revisionato da un traduttore locale.

JPY Nikkei 225 Index Borsa Forex Trading Tips