La prossima mossa di Pfizer: riuscirà a superare i 30 dollari?

Di:
su May 13, 2024
Listen
  • Pfizer prevede una ripresa dei ricavi e un risparmio sui costi in mezzo alle sfide del mercato.
  • Il supporto a lungo termine a $ 25 offre opportunità di ingresso.
  • La resistenza a breve termine a 28,8 dollari è critica per lo slancio rialzista.

Segui Invezz su TelegramTwitter e Google Notizie per restare aggiornato >

Pfizer Inc. (NYSE:PFE) ha dovuto affrontare un 2023 impegnativo per il mercato azionario, con le sue azioni crollate da oltre 50 dollari a un minimo di 25 dollari. Tuttavia, i recenti sviluppi suggeriscono una potenziale inversione di tendenza per il colosso farmaceutico. Il 1 maggio 2024, Pfizer ha riportato risultati migliori del previsto per il primo trimestre dell’anno.

Stai cercando segnali e avvisi da parte di trader professionisti? Iscriviti a Invezz Signals™ GRATIS. Richiede 2 minuti.

I loro utili non-GAAP per azione pari a 0,82 dollari hanno superato le aspettative di 0,31 dollari, mentre i ricavi di 14,9 miliardi di dollari hanno superato le stime di 980 milioni di dollari. Nonostante un calo dei ricavi del 19,5% su base annua, Pfizer è rimasta ottimista, riaffermando la sua guidance sui ricavi per l’intero anno da 58,5 a 61,5 miliardi di dollari e aumentando la guidance rettificata per l’EPS diluito da 2,15 a 2,35 dollari. La società prevede inoltre di ottenere almeno 4 miliardi di dollari di risparmi netti sui costi entro la fine del 2024 grazie al programma di riallineamento dei costi precedentemente annunciato.

Questi risultati finanziari positivi si inseriscono in un panorama difficile, in particolare con il calo dei ricavi derivanti dai prodotti Pfizer contro il COVID-19, Comirnaty e Paxlovid. Nonostante ciò, i prodotti anti-COVID dell’azienda hanno registrato una crescita operativa, con ottime performance di Eliquis e di altre offerte chiave. Albert Bourla, CEO di Pfizer, ha sottolineato la solida performance del portafoglio di prodotti anti-COVID, evidenziando l’aumento dei ricavi derivante dai recenti lanci commerciali e dai prodotti acquisiti.

Ora, con i recenti dati finanziari di Pfizer che preparano il terreno, analizziamo i grafici per analizzare se le azioni della società possono superare la soglia dei 30 dollari e sostenere la sua ripresa.

Il livello di supporto che ha resistito alla prova del tempo

Copy link to section

Uno sguardo al grafico settimanale a lungo termine di Pfizer e diventa evidente come 25 dollari siano stati un solido supporto per il titolo ormai da più di 10 anni, anche durante il crollo del COVID. Anche questa volta, il titolo ha trovato supporto vicino a quel livello scendendo al minimo di 52 settimane di 25,20 dollari il 26 aprile.

Grafico PFE di TradingView

Da quando sono stati pubblicati i dati del primo trimestre, il titolo è rimbalzato di oltre il 10% da quel livello, il che deve offrire un barlume di speranza agli attuali azionisti di Pfizer. Ma, a parte questo, offre anche un ingresso a basso rischio per gli investitori che sono rialzisti sul titolo. Possono andare long ai livelli attuali intorno ai 28$, mantenendo uno stop loss a 25$.

Se le azioni salgono da qui, hanno molto da guadagnare rischiando solo il 10-12% su questo investimento.

È necessario superare i livelli di resistenza a breve termine per un movimento rialzista sostenuto

Copy link to section

Sui grafici a breve termine, ogni 4 ore, le azioni Pfizer appaiono eccezionalmente forti in questo momento, con tutti gli indicatori di tendenza profondamente in verde. Tuttavia, il titolo deve affrontare una resistenza nelle immediate vicinanze. Dall’inizio dell’anno, per due volte non è riuscito a superare i 28,8 dollari. Inoltre, anche il ritracciamento del 61,8% del crollo da 34$ a 25,2$ scende a 28,56$.

Grafico PFE di TradingView

I trader che sono rialzisti sul titolo, idealmente, dovrebbero aspettare che il titolo chiuda sopra i 28,8 dollari per un giorno per assumere posizioni long. Se riuscisse a farlo, potrebbe mantenere uno stop loss a 26,94$ e spingerlo fino a 34$.

I trader che sono ribassisti sul titolo hanno qui un ingresso a basso rischio. Possono vendere allo scoperto il titolo ai livelli attuali a 28 dollari, mantenendo uno stop loss qualche centesimo sopra i 28,8 dollari. Se le azioni iniziano a scendere, possono registrare profitti vicini a $ 25,5.

Questo articolo è stato tradotto dall'inglese con l'aiuto di strumenti AI, e successivamente revisionato da un traduttore locale.

Pfizer Borsa Trading Tips