EUR/GBP: prospettive per la sterlina in vista del rapporto sull’inflazione nel Regno Unito

Di:
su May 23, 2024
Listen
  • Martedì il tasso di cambio EUR/GBP è scivolato al ribasso.
  • Il Regno Unito pubblicherà gli ultimi dati sull’inflazione al consumo e alla produzione.
  • Gli analisti si aspettano che la BCE e la BoE inizieranno a tagliare i tassi di interesse a giugno.

Segui Invezz su TelegramTwitter e Google Notizie per restare aggiornato >

Il tasso di cambio euro/GBP ( EUR/GBP ) è scivolato verso il basso poiché i trader si sono concentrati sui prossimi dati dell’indice dei prezzi al consumo (CPI) del Regno Unito e sui potenziali tagli dei tassi della BCE e della BoE. Martedì è sceso al minimo di 0,8550, in calo rispetto al massimo di questo mese di 0,8645.

Stai cercando segnali e avvisi da parte di trader professionisti? Iscriviti a Invezz Signals™ GRATIS. Richiede 2 minuti.

In arrivo i dati sull’inflazione nel Regno Unito

Copy link to section

La coppia EUR/GBP si è spostata al ribasso quando è diventato chiaro che la Banca Centrale Europea (BCE) e la Banca d’Inghilterra (BoE) inizieranno a tagliare i tassi di interesse, che si attestano rispettivamente al 4,35% e al 5,25%.

I recenti dati economici mostrano che l’inflazione in Europa è diminuita drasticamente negli ultimi mesi. I dati di Eurostat hanno rivelato che l’ inflazione del blocco è scesa al 2,4% in aprile avvicinandosi al target della BCE del 2,0%.

Mercoledì il Regno Unito pubblicherà i prossimi numeri relativi all’IPC e all’IPP del Regno Unito. Gli economisti si aspettano che i dati mostrino che l’IPC principale è passato dal 3,2% di marzo al 2,1% di aprile. Alcuni analisti ritengono che la cifra sia scesa sotto il 2,0% a causa del crollo dei prezzi dell’energia.

Tuttavia, l’aspettativa è che l’inflazione core rimanga ostinatamente elevata, scendendo dal 4,2% al 3,6%. I dati di input e output del PPI dovrebbero attestarsi allo 0,4%.

La maggior parte degli economisti ritiene che le due banche effettueranno due tagli dei tassi quest’anno per potenziare le rispettive economie. I recenti dati economici hanno rivelato che le due economie stanno andando moderatamente bene.

Il Regno Unito è uscito da una recessione tecnica mentre il PIL europeo è cresciuto dello 0,3% nel primo trimestre, invertendo la contrazione dello 0,1% del mese precedente.

Pertanto, esiste la possibilità che la sterlina britannica sia più forte dell’euro a causa delle sue opportunità di carry trade poiché i tassi del Regno Unito rimarranno più alti che in Europa.

Analisi tecnica EUR/GBP

Copy link to section
EUR/GBP

Grafico EUR/GBP di TradingView

Il tasso di cambio EUR/GBP si è ritirato in modo significativo negli ultimi giorni. In questo caso è sceso sul lato inferiore del canale ascendente. È anche sceso al di sotto delle medie mobili esponenziali (EMA) a 50 e 100 giorni.

Inoltre, la coppia ha formato un pattern testa e spalle, un popolare segnale ribassista, mentre anche il Relative Strength Index (RSI) e l’oscillatore stocastico hanno puntato verso il basso.

Pertanto, le prospettive per la coppia sono ribassiste, con il prossimo livello da tenere d’occhio a 0,8500, il suo punto più basso a marzo di quest’anno e a luglio e agosto dello scorso anno.

Questo articolo è stato tradotto dall'inglese con l'aiuto di strumenti AI, e successivamente revisionato da un traduttore locale.

EUR GBP Forex Trading Tips