Ad

La DBS Bank di Singapore è stata identificata come la principale balena di Ethereum con 650 milioni di dollari in partecipazioni in ETH

Di:
su May 30, 2024
Listen
  • DBS gestisce oltre 250 filiali in tutto il sud-est asiatico, con impegni attivi in 17 mercati.
  • Al 31 dicembre 2024, le attività totali della banca ammontavano a 739 miliardi di dollari.
  • DBS si unisce ai ranghi delle principali banche a livello globale che partecipano attivamente al mercato delle criptovalute.

Segui Invezz su TelegramTwitter e Google Notizie per restare aggiornato >

Secondo la società di analisi on-chain Nansen, DBS Bank Ltd, la più grande società bancaria di Singapore, è stata identificata come un’importante balena di Ethereum, detenendo circa 650 milioni di dollari in ETH.

Stai cercando segnali e avvisi da parte di trader professionisti? Iscriviti a Invezz Signals™ GRATIS. Richiede 2 minuti.

Questa rivelazione evidenzia il sostanziale coinvolgimento di DBS nel mercato delle criptovalute, aggiungendo un altro livello al suo portafoglio diversificato di servizi finanziari.

L’ampia impronta di DBS e il crescente coinvolgimento nel settore cripto

Copy link to section

Originariamente conosciuta come The Development Bank of Singapore Limited, DBS gestisce oltre 250 filiali in tutto il sud-est asiatico, con impegni attivi in 17 mercati.

Al 31 dicembre 2024, il patrimonio totale della banca ammontava a 739 miliardi di dollari.

Questa vasta presenza sottolinea la solida presenza e influenza della banca nella regione.

Il rapporto di Nansen, pubblicato sulla piattaforma di social media X (ex Twitter) il 30 maggio, ha identificato DBS come il presunto proprietario di un importante portafoglio ETH contenente 173.753 Ether.

Agli attuali prezzi di mercato, questa partecipazione ha un valore di oltre 650 milioni di dollari, rendendo DBS uno dei principali attori istituzionali nel settore delle criptovalute.

Mosse strategiche nel mercato delle criptovalute

Copy link to section

Le significative partecipazioni in Ethereum di DBS non sono la sua prima incursione nel mondo degli asset digitali.

La banca è stata proattiva nell’integrare i servizi di criptovaluta nelle sue offerte. DBS fornisce servizi di custodia di risorse digitali e ha istituito uno scambio commerciale per token di sicurezza.

Inoltre, la banca offre un’app di gestione del portafoglio che si rivolge sia agli asset della finanza tradizionale che a quelli della finanza decentralizzata ( DeFi ).

Questa diversificazione in criptovalute e risorse digitali è in linea con la strategia più ampia di DBS di innovare e adattarsi al panorama finanziario in evoluzione.

Abbracciando queste tecnologie emergenti, DBS si posiziona in prima linea nell’innovazione finanziaria nella regione.

Crescente accettazione delle criptovalute

Copy link to section

L’identificazione di DBS come una balena di Ethereum sottolinea la crescente accettazione e integrazione delle criptovalute all’interno delle istituzioni finanziarie tradizionali.

Con questa rivelazione, DBS si unisce alle fila delle principali banche a livello globale che partecipano attivamente al mercato delle criptovalute.

Le partecipazioni sostanziali e la posizione redditizia della banca, che ha registrato un profitto di 200 milioni di dollari dalle sue partecipazioni in ETH, riflettono i potenziali guadagni e i vantaggi strategici dell’adozione anticipata nel settore delle criptovalute.

Questo articolo è stato tradotto dall'inglese con l'aiuto di strumenti AI, e successivamente revisionato da un traduttore locale.

Ethereum Banche Centrali Borsa Crypto