La Bank Of New York Mellon dichiara che i ricavi da asset fruttiferi sono calati a causa di tre tagli consecutivi dei tassi nel 2019

Di:
su Jan 17, 2020
Aggiornato: May 31, 2022
Listen
  • La BNY Mellon afferma che le sue entrate da attività fruttifere di interessi sono diminuite a causa dei tagli dei tassi del 2019.
  • La BNY Mellon non raggiunge la stima degli analisti per gli utili del quarto trimestre.
  • Le entrate totali sono salite del 19% e sono state registrate a 4,8 miliardi di dollari.
  • A 46,72 dollari, il titolo è attualmente scambiato all'incirca allo stesso livello a cui ha aperto nel gennaio 2019.

Segui Invezz su TelegramTwitter e Google Notizie per restare aggiornato >

La Bank of New York (BNY) Mellon ha annunciato giovedì la sua relazione trimestrale sugli utili. Dopo il mancato raggiungimento delle previsioni di profitto degli analisti nel quarto trimestre, la banca ha accusato i tagli consecutivi dei tassi da parte della Federal Reserve degli Stati Uniti di aver portato a profitti inferiori alle attese sugli asset che generano interessi.

Stai cercando segnali e avvisi da parte di trader professionisti? Iscriviti a Invezz Signals™ GRATIS. Richiede 2 minuti.

Tutte le principali banche statunitensi hanno riferito i loro guadagni all’inizio della settimana, sottolineando di aver subito un duro colpo a causa della maggiore clemenza di politica monetaria da parte della Fed statunitense, diretta a riconquistare le perdite economiche derivanti dalla guerra commerciale in corso con la Cina.

Ricavi da asset fruttiferi in calo dell’8% nel Q4

Copy link to section

I ricavi da asset fruttiferi da interessi hanno registrato un calo massiccio dell’8% nel quarto trimestre, attestandosi a 815 milioni di dollari. Gli asset non fruttiferi, invece, sono diminuiti marginalmente solo dell’1% nel Q4.

Il precedente amministratore delegato della BNY Mellon, Charles Scharf, aveva ampliato gli investimenti della banca in tecnologie volte alla riduzione dei costi attraverso l’automazione di vari processi. Dopo le sue dimissioni per unirsi alla Wells Fargo verso la fine dell’anno scorso, il nuovo CEO, Todd Gibbons, ha annunciato i piani per estendere la strategia fino al 2020.

La BNY Mellon ha la reputazione di essere al servizio delle banche e dei clienti più grandi, quali gli hedge fund, per la gestione del loro denaro. Il rapporto di giovedì ha evidenziato che le entrate derivanti dalle commissioni della BNY sono salite del 26% nel Q4, il che è stato in gran parte associato alla vendita di un investimento che la banca si è astenuta dal divulgare. A parte il vantaggio una tantum, le entrate da commissioni sono rimaste stabili.

Il rapporto ha inoltre evidenziato che il patrimonio di custodia e amministrazione della banca ha raggiunto una valutazione di 37,1 trilioni di dollari che ha segnato un aumento del 4% nel quarto trimestre.

L’utile netto è salito a 1,39 miliardi di dollari contro gli 832 milioni di dollari dello stesso trimestre dell’anno scorso

Copy link to section

Nel quarto trimestre, la banca ha registrato un utile netto di 1,39 miliardi di dollari. Nello stesso trimestre dello scorso anno, l’utile netto era arrivato a 832 milioni di dollari. La BNY Mellon ha registrato un utile per azione di 1,52 dollari rispetto agli 84 centesimi di utile per azione del Q4 del 2018, cifra nettamente inferiore.

Sulla base dei dati di Refinitiv, gli analisti avevano previsto 1,04 dollari di utile per azione (escluse le voci straordinarie) per la BNY Mellon nel Q4. Non avendo raggiunto la stima, la relazione sugli utili ha evidenziato un utile per azione leggermente inferiore a 1,01 dollari (escluse le voci straordinarie) nel quarto trimestre. Le entrate totali della banca, tuttavia, hanno registrato una crescita significativa del 19,2%, pari a 4,8 miliardi di dollari.

A seguito dei risultati trimestrali, giovedì, la BNY Mellon ha registrato un calo di circa l’8% delle contrattazioni in borsa. Il titolo è attualmente scambiato a 46,72 dollari, circa lo stesso livello al quale ha aperto nel gennaio 2019.

Ad

Cerchi dei segnali di trading per criptovalute, forex e titoli facili da seguire? Semplifica il processo di trading copiando i trader professionisti del nostro team. Risultati consistenti. Registrati oggi su Invezz Signals™.

0/10
Learn more
Borsa