Darren Woods, CEO della Exxon, non ha mantenuto la promessa di far risalire i guadagni dell’azienda

Di:
su Jan 28, 2020
Aggiornato: Mar 11, 2020
Listen
  • L'amministratore delegato Darren Woods della Exxon non ha mantenuto la promessa di far risalire i guadagni dell'azienda.
  • Con un -13%, Exxon è notevolmente indietro rispetto alla concorrenza in termini di rendimento per gli azionisti.
  • Le spese in conto capitale sono salite a 35 miliardi di dollari per l'azienda nel 2019.
  • Woods aveva previsto 25 miliardi di dollari di utili per la Exxon nel 2019.
  • Lunedì la Exxon ha negoziato a circa 65$ per azione sul mercato azionario.

Segui Invezz su TelegramTwitter e Google Notizie per restare aggiornato >

L’amministratore delegato della Exxon Mobil Corp, Darren Woods, avevain precedenza ha espresso fiducia nel rilancio degli utili dell’azienda. Secondo l’ultimo rapporto, tuttavia, due delle sue divisioni più conosciute, le sostanze chimiche e la raffinazione, gli hanno impedito di mantenere la sua promessa.

Secondo gli analisti, l’indebolimento delle prospettive sul fronte dei profitti annuali nel 2019 richiede che l’azienda petrolifera e del gas rivaluti i suoi piani di spesa precedentemente annunciati, se vuole affrontare la prossima ondata di calo dei prezzi del petrolio. Per coprire i dividendi degli azionisti, hanno aggiunto gli esperti, Exxon dovrà ora ricorrere alla vendita di alcune delle sue attività.

Stai cercando segnali e avvisi da parte di trader professionisti? Iscriviti a Invezz Signals™ GRATIS. Richiede 2 minuti.

La Exxon è la seconda più grande società petrolifera quotata in borsa

Copy link to section

Nella cerchia delle compagnie petrolifere quotate in borsa, la Exxon è seconda solo alla Saudi Arabian Oil Co. Grazie alle sue dimensioni e al suo management, la Exxon aveva in precedenza la reputazione di una società con il maggior potenziale per far fronte alla volatilità dei prezzi del petrolio.

A seguito di un consistente calo dell’unità chimica, tuttavia, la reputazione sta rapidamente scivolando via dalle mani della Exxon, che continua a registrare profitti inferiori alle aspettative su base annua. Secondo Refinitiv, i concorrenti di Exxon come Chevron Corp e British Petroleum hanno registrato un aumento rispettivamente del 25% e dell’82% in termini di rendimento per gli azionisti. Exxon, invece, è rimasta significativamente indietro con un -13%.

Woods ha assunto la direzione della Exxon come CEO nel 2017. A partire dal 2016, le spese in conto capitale di Exxon sono state ridotte a 19 miliardi di dollari. Seguendo la strategia di Woods di aumentare la produzione di prodotti chimici, di raffinazione e di petrolio, volta a migliorare i guadagni annuali, le spese in conto capitale hanno toccato la cifra record di 35 miliardi di dollari per la società nel 2019.

Woods aveva previsto un guadagno di 25 miliardi di dollari per la Exxon nel 2019

Copy link to section

Nel marzo 2019, Woods aveva previsto 25 miliardi di dollari di utili per la Exxon nel 2019. La previsione per il 2021, invece, era di oltre 31 miliardi di dollari. Prima del crollo dei prezzi del petrolio, la Exxon aveva stimato i suoi guadagni annuali a 32,5 miliardi di dollari nel 2014.

Ulteriori dettagli sull’andamento trimestrale della società saranno rivelati venerdì nella sua relazione sugli utili, prima della quale Exxon si è rifiutata di commentare. La compagnia petrolifera e del gas, tuttavia, ha indicato l’eccesso di offerta globale di prodotti chimici, le complicazioni commerciali tra Stati Uniti e Cina e la contrazione dei margini dei carburanti per la scarsa performance. L’unità di raffinazione, invece, è rimasta sotto pressione a causa delle interruzioni degli impianti.

Lunedì scorso, la Exxon ha effettuato operazioni di trading a circa 65 dollari per azione sul mercato azionario, un livello più vicino a quello di una decina di anni fa.

Ad

Cerchi dei segnali di trading per criptovalute, forex e titoli facili da seguire? Semplifica il processo di trading copiando i trader professionisti del nostro team. Risultati consistenti. Registrati oggi su Invezz Signals™.

0/10
Learn more
Borsa