USD/SEK in calo con la decisione del tasso di interesse della Riksbank; aumenta il QE

By: Crispus Nyaga
Crispus Nyaga
Crispus è un trader attivo, dove è seguito e copiato su Capital.com. Vive a Nairobi con sua moglie, suo figlio e… read more.
on Lug 1, 2020
  • USA/SEK diminuisce leggermente dopo la decisione del tasso di interesse della Riksbank.
  • La banca mantiene il tasso di interesse a 0 e rafforza il suo programma QE di 200 mrd di corone svedesi.
  • La banca si unisce ad altre per comprare obbligazioni societarie per incrementare la liquidità.

La coppia USD/SEK ha subito oggi una leggera flessione, in quanto gli investitori reagiscono alla decisione del tasso di interesse della Riksbank. La coppia è quotata a 9,3160, che è tra il massimo di giugno di 9,4758 e il minimo di 9,1293. La coppia EUR/SEK, invece, è quotata a 10,4535.

Riksbank interest rate decision
Leggero calo della coppia USD/SEK per i tassi immutati della Riksbank

Decisione sul tasso d’interesse della Riksbank

La banca centrale svedese ha lasciato invariato il tasso di interesse al tasso attuale dello 0% dopo la sua riunione di due giorni. Ciò è stato in linea con quanto la maggior parte degli analisti si aspettava.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

La principale modifica della decisione di politica monetaria è stata l’aumento del programma di allentamento quantitativo della banca dai precedenti 300 miliardi di corone svedesi a 500 miliardi di corone. Ciò era in linea con quanto alcuni analisti avevano previsto.

Aumentando l’allentamento quantitativo, Riksbank è in buona compagnia. Anche banche centrali come la Banca Centrale Europea (BCE), la Banca d’Inghilterra (BOE) e la Banca del Giappone (BOJ) hanno aggiunto più denaro ai loro programmi. Farà questi acquisti fino a giugno del prossimo anno.

Un’altra modifica della dichiarazione è che la banca amplierà il campo di applicazione del QE per includere le obbligazioni societarie. Ciò è in linea con quanto stanno facendo le altre banche centrali nella loro offerta per sostenere la liquidità sul mercato. Per esempio, la BCE e la BOJ stanno ora acquistando obbligazioni dai cosiddetti “fallen angels”. Inoltre, la banca ha deciso di tagliare i tassi di interesse e di estendere le scadenze per i finanziamenti che fornisce alle banche.

La banca prevede ora per quest’anno una contrazione dell’economia del 4,5%, un forte calo rispetto alla precedente previsione di crescita dell’1,3%. Si aspetta quindi una ripresa dell’economia del 3,6% nel 2021, del 4,1% nel 2022 e del 2,9% nel 2023. Prevede poi un aumento dell’IPC dello 0,5% quest’anno e dell’1,4% nel 2021 e nel 2022, e dell’1,9% nel 2023, come indicato di seguito. Analogamente, la banca prevede di lasciare invariati i tassi di interesse fino al terzo trimestre del 2022.

Sweden economic forecast
Previsione economica della Svezia

In un comunicato, la banca ha detto:

“Anche l’economia svedese sta risentendo in modo sostanziale della crisi, il che è evidente non da ultimo nel mercato del lavoro, dove si prevede che la disoccupazione continuerà a crescere. Anche se l’economia si riprenderà gradualmente nei prossimi anni, ci vorrà del tempo prima che l’utilizzo delle risorse nell’economia svedese, come in altri Paesi, torni a livelli più normali”.

Economia svedese in miglioramento

La decisione sui tassi di interesse della Riksbank è arrivata anche quando i dati hanno mostrato che l’economia stava migliorando. In un comunicato stampa di oggi, Silf Bank e Swedbank hanno dichiarato che il PMI manifatturiero è salito a 47,3 a giugno, con un incremento di 7,3 punti rispetto alla performance di maggio. Ciò significa che parte della debolezza registrata durante la stagione primaverile è stata guadagnata. Questo PMI è stato il più alto dal febbraio di quest’anno.

Secondo il rapporto, il progresso è dovuto principalmente all’acquisizione di ordini e alla produzione. È stato compensato dai tempi di consegna e dai problemi di fornitura. Il rapporto diceva:

“I piani di produzione dell’industria manifatturiera per i prossimi sei mesi sono diventati più ottimistici a giugno e l’indice è salito a 49,9 da 39,5 a maggio. Dal livello più basso di aprile, l’indice è salito di 26 unità di indice, un segnale ciclico positivo”.

In precedenza, i dati provenienti dalla Cina e dall’Australia hanno mostrato che l’attività manifatturiera ha registrato una ripresa in giugno. Lo stesso vale per i PMI in Germania e nella zona euro.

Analisi tecnica USD/SEK

USD/SEK
Analisi tecnica USD/SEK

La coppia USD/SEK è quotata a 9,3182. Sul grafico giornaliero, questo prezzo è inferiore alle medie mobili esponenziali a 50 e 100 giorni. Inoltre, vediamo che la coppia ha trovato una certa resistenza al livello di ritracciamento del 23,6% a giugno. La cosa più importante è che il prezzo sta formando un pattern pennant, che di solito è un segno di indecisione nel mercato. Pertanto, questo significa che la coppia è probabile che si rompa in entrambe le direzioni. Questo probabilmente accadrà dopo che gli Stati Uniti rilasceranno i numeri dei libri paga non agricoli di giugno.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro