I risultati finanziari di Amazon del Q2 sono migliori del previsto

Scritto da: Wajeeh Khan
Luglio 31, 2020
  • I risultati finanziari del secondo trimestre di Amazon risultano migliori del previsto.
  • Il colosso statunitense al dettaglio dice che le vendite di alimentari online sono salite del 200% nel Q2.
  • Amazon prevede un fatturato netto da 66,32 a 70,90 miliardi di sterline nel Q3.

Amazon (NASDAQ: AMZN) ha pubblicato giovedì i suoi risultati finanziari trimestrali che si sono rivelati significativamente più forti di quanto previsto dagli esperti. La società ha attribuito le sue prestazioni positive alla pandemia di Coronavirus che ha alimentato lo shopping online negli ultimi mesi.

Le azioni della società sono salite di circa il 5% nell’extended trading di giovedì. A 2443 sterline per azione, Amazon è attualmente in rialzo di circa il 70% nel mercato azionario dopo il recupero da un minimo di 1278 sterline per azione a marzo. Ora si sta facendo trading a un livello record nel mercato azionario. Clicca qui per avere maggiori informazioni su come scegliere titoli vincenti.

Risultati finanziari di Amazon rispetto alle stime degli analisti nel Q2

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Secondo Refinitiv, gli analisti si aspettavano che la società avrebbe incassato 62,18 miliardi di sterline nel secondo trimestre fiscale. In termini di utile per azione (EPS), avevano anticipato 1,11 sterline. Nella sua relazione di giovedì, Amazon ha superato entrambe le stime registrando entrate per 67,78 miliardi di sterline e 7,85 sterline di utili rettificati per azione nel secondo trimestre.

La multinazionale americana ha annunciato di aver ampliato la sua capacità di consegna di generi alimentari di oltre il 160% nell’ultimo trimestre. Le vendite di generi alimentari online, ha aggiunto, hanno registrato un aumento di circa il 200% nel secondo trimestre su base annua. Il Wall Street Journal ha dichiarato la scorsa settimana che Amazon investe in startup per accedere alle informazioni.

Secondo il gigante della vendita al dettaglio online, nel secondo trimestre Amazon Web Services ha generato un fatturato totale di 8,24 miliardi di sterline, che rappresenta una crescita del 29% su base annua. Nel primo trimestre, tuttavia, la crescita dei ricavi in AWS è stata persino più ampia al 33%. Il CEO di Amazon, Jeff Bezos, ha aggiunto 9,91 miliardi di sterline alla sua fortuna in un solo giorno la scorsa settimana.

Un consiglio: cerchi un'app per investire oculatamente? Fai trading in tutta sicurezza iscrivendoti alla nostra preferita, eToro: visita e crea un account

La guida di Amazon per il Q3

La società tecnologica con sede a Seattle ha registrato entrate per 3,22 miliardi di sterline rispetto all’altra categoria, aumentate del 41% rispetto allo stesso trimestre dell’anno scorso. Infine, i ricavi da servizi hanno registrato una crescita del 29% su base annua a 4,59 miliardi.

Amazon ha detto che la crescita delle vendite in 3 parti è stata vista più forte nel secondo trimestre al 52% contro una crescita del 48% nelle vendite dirette.

Per il terzo trimestre, il colosso dell’e-commerce prevede da 66,32 miliardi di sterline a 70,90 miliardi di sterline di vendite nette che si traducono in una crescita dal 24% al 33% su base annua. In termini di ricavi operativi che rappresentano investimenti aggiuntivi relativi a COVID-19, Amazon prevede da 1,52 miliardi a 3,81 miliardi nel terzo trimestre.

Al momento, la multinazionale americana ha una capitalizzazione di mercato di 1,16 miliardi di sterline e un rapporto prezzo/utili di 145,79.