Toyota afferma che i ricavi del Q1 sono diminuiti del 40% su base annua

By: Wajeeh Khan
Wajeeh Khan
Wajeeh è un seguace attivo degli affari mondiali, della tecnologia, un avido lettore e ama giocare a ping pong… read more.
on Ago 6, 2020
  • Toyota afferma che i ricavi del primo trimestre sono diminuiti del 40% su base annua.
  • La casa automobilistica giapponese riporta 1,14 miliardi di sterline di utile netto nel primo trimestre.
  • Nel Q1, la casa automobilistica ha ottenuto la performance peggiore in Nord America.

Toyota Motor Corp. (TYO: 7203) ha rivelato nella giornata di oggi che il suo utile netto nel primo trimestre fiscale è salito al 74%. La società ha attribuito il calo alla pandemia di Coronavirus che ha spinto le sue fabbriche a chiudere temporaneamente negli ultimi mesi e ha pesato sulla domanda globale. Alla fine di luglio, Toyota completamente ripreso produzione globale per la prima volta da febbraio.

Oggi, le azioni della società sono aumentate di circa il 3%. A £49 per azione, Toyota Motor è attualmente in calo di circa il 10% da inizio anno in borsa dopo aver recuperato da un minimo di £42,79 per azione toccato lo scorso marzo, quando l’impatto della crisi sanitaria era al suo apice. Interessato a investire in borsa? Ecco i migliori agenti di cambio online con cui puoi lavorare nel 2020.

Toyota Motor rileva un utile netto di £1,14 miliardi nel Q1

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

La casa automobilistica giapponese ha rilevato un utile netto di 1,14 miliardi di sterline nel primo trimestre rispetto alla cifra di 4,46 miliardi di sterline di un anno fa. Secondo FactSet, gli esperti avevano previsto che la società avrebbe registrato una perdita netta di 480 milioni di sterline nel trimestre conclusosi a giugno.

In termini di entrate, la casa automobilistica ha riportato la cifra di 33 miliardi di sterline nel primo trimestre, il che rappresenta un calo del 40% su base annua. Nella giornata di ieri, anche la sua concorrente, Honda Motor, ha riportato un calo del 47% dei ricavi del primo trimestre.

Oggi, Toyota ha anche sottolineato che il suo utile operativo in Giappone è sceso a 560 milioni di sterline nell’ultimo trimestre, il che si traduce in un massiccio calo dell’82% rispetto allo stesso trimestre dell’anno scorso. Nel resto dell’Asia, l’utile operativo ha subito un calo del 61% nel primo trimestre, raggiungendo 310 milioni di sterline. Nel tentativo di attutire il colpo economico del COVID-19, Toyota si è rivolta a due delle principali banche giapponesi a marzo alla ricerca di 6,83 miliardi di sterline di credito.

Toyota Motor ha ottenuto i risultati peggiori in Nord America nel Q1

La performance di Toyota è stata notata peggiore in Nord America, dove ha concluso il trimestre con una perdita di 490 milioni di sterline rispetto agli 810 milioni di sterline di profitto nello stesso trimestre dello scorso anno.

Per l’intero anno, la società con sede ad Aichi prevede ora un calo del 64% dell’utile netto che dovrebbe essere pari a 5,26 miliardi di sterline. Toyota stima anche un calo annualizzato del 20% delle entrate nell’anno fiscale 2021 a 170 miliardi di sterline.

In questo momento, la casa automobilistica giapponese ha una capitalizzazione di mercato di 160 miliardi di sterline e un rapporto prezzo/utili di 9,32.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro