USD/CNY vacilla dopo un sorprendente aumento dell’inflazione dei prezzi al consumo cinese

By: Crispus Nyaga
Crispus Nyaga
Crispus è un trader attivo, dove è seguito e copiato su Capital.com. Vive a Nairobi con sua moglie, suo… read more.
on Ago 10, 2020
  • USD/CNY ha vacillato mentre gli investitori hanno reagito alle crescenti tensioni tra Stati Uniti e Cina.
  • La coppia sta anche reagendo a un aumento a sorpresa dei dati sull'inflazione al consumo in Cina.
  • L'inflazione al consumo nominale è aumentata del 2,7% e i prezzi di fabbrica sono diminuiti del 2,4%.

La coppia USD/CNY è variata di poco nella giornata di oggi poiché i trader stanno reagendo alle crescenti tensioni tra Stati Uniti e Cina. La coppia sta anche reagendo ai dati relativamente forti di inflazione dalla Cina.

USD/CNY
USD/CNY aumenta leggermente in risposta alle tensioni USA-Cina e all’inflazione

Aumentano le tensioni USA-Cina

La coppia USD/CNY ha registrato una tendenza al ribasso nelle ultime settimane. Giovedì scorso, la coppia è scesa da un massimo di 7,1768 a maggio a un minimo di 6,9335. Questo calo è stato principalmente dovuto alla debolezza complessiva del dollaro USA e alla forza dell’economia cinese.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Nelle ultime settimane, la coppia ha reagito alle crescenti tensioni tra Stati Uniti e Cina. Le tensioni sono ricominciate dopo che a gennaio l’amministrazione Trump ha addossato la colpa del coronavirus alla Cina. Trump ha accusato il Paese di non essere stato abbastanza trasparente sulla malattia nei primi giorni.

Recentemente, l’amministrazione Trump ha accusato la Cina di aver approvato la legge sulla sicurezza di Hong Kong e di abuso dei diritti umani nello Xinjian.

Venerdì scorso, l’amministrazione Trump ha firmato un ordine esecutivo rivolto a 11 funzionari cinesi e di Hong Kong, tra cui Carrie Lam. Gli Stati Uniti hanno anche esercitato pressioni sugli alleati, come il Regno Unito, affinché abbandonassero Huawei nella loro migrazione alla rete 5G.

Gli USA hanno anche ordinato alla Cina di chiudere la sua ambasciata a Houston e ora stanno valutando la possibilità di vietare Tik Tok a livello nazionale. Riguardo questa app, gli Stati Uniti sostengono che la società potrebbe fornire i dati degli utenti ai funzionari di Pechino, anche se l’azienda ha negato queste affermazioni. Tuttavia, gli Stati Uniti giustificano la misura poiché la Cina ha vietato alcune delle famose società americane come Facebook, Dropbox e Twitter.

Dati sull’inflazione in Cina

La coppia USD/CNY sta reagendo anche ai dati sull’inflazione cinese, rilasciati oggi dal National Bureau of Statistics.

I dati hanno mostrato che i prezzi al consumo in Cina sono aumentati del 2,7% a luglio, sostenuti da un aumento del 13% dei prezzi dei prodotti alimentari. I prezzi vitali della carne di maiale sono aumentati dell’86% mentre le verdure fresche sono aumentate dell’8%. L’aumento dei prezzi è stato attribuito alla carenza dopo che le inondazioni hanno devastato alcune delle importanti regioni agricole della Cina. Gli economisti intervistati da Reuters si aspettavano che il CPI salisse del 2,6%.

Nel frattempo, l’indice dei prezzi alla produzione (PPI) è sceso del 2,4% a luglio, meglio del previsto calo del 2,5%.

Previsioni tecniche USD/CNY

USD/CNY
Previsione tecnica USD/CNY

La coppia USD/CNY è quotata a 6,9665, che è di pochi punti sopra il minimo della scorsa settimana di 6,9347. Il prezzo è al di sotto dell’EMA a 50 e a 100 giorni, mentre il RSI si è spostato a 40. Inoltre, il prezzo è stato in una tendenza al ribasso, come evidenziato dalla linea di tendenza discendente che è mostrata in blu. Pertanto, sospetto che la tendenza al ribasso rimarrà mentre i ribassisti tenteranno di muoversi al di sotto del minimo della scorsa settimana di 6,9347.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro