Le azioni AT&T sono scese del 31% da inizio anno. Devo investire?

By: Stanko Iliev
Stanko Iliev
Stanko si dedica a fornire agli investitori informazioni rilevanti che possono utilizzare per prendere decisioni di investimento. Ama la… read more.
on Ott 21, 2020
  • AT&T ha pagato più di $40 miliardi di dividendi ai suoi azionisti negli ultimi tre anni.
  • Questo titolo ha attualmente un ottimo rapporto rischio/rendimento.
  • AT&T ha ridotto il debito netto di circa $30 miliardi dal Q1 e la società ha mantenuto i suoi investimenti.

Le azioni AT&T (NYSE: T) si sono indebolite con un calo da 39,5$ a 26,5$ in pochi mesi e il prezzo attuale è di circa 27$. Gli analisti prevedono che la crescita dell’EPS sarà di circa 3,75$ nel 2020 e si avvicinerà a 4,50$ entro il 2022, con il terzo trimestre 2020 che probabilmente rileverà un calo a 0,81$ dell’EPS, per poi aumentare.

Analisi fondamentale: l’attuale dividendo rende AT&T uno degli attori più stabili

AT&T Inc. sta gestendo molto bene la minaccia del coronavirus e sta attirando l’attenzione degli investitori in questa incertezza sui mercati finanziari. AT&T ha mantenuto una crescita decennale nei pagamenti dei dividendi e questo titolo potrebbe quindi essere un’ottima opzione di investimento.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Con la stabilità di un rendimento da dividendo del 7,74%, AT&T ha attualmente un ottimo rapporto rischio/rendimento e i suoi investitori guadagneranno molto di più assumendosi un rischio relativamente minore. La società è riuscita ad aumentare le sue entrate nel 2019 a $181,19 miliardi rispetto ai $170,75 miliardi nel 2018, e i progetti di crescita garantiranno che i numeri aumenteranno ancora in futuro.

Il Chief Financial Officer, John Stephens, ha affermato di recente di essere fiducioso nella capacità di AT&T di generare un forte cash flow nel prossimo periodo. AT&T ha tagliato l’indebitamento netto di circa $30 miliardi dal Q1 e la società ha mantenuto gli investimenti nelle sue aree di interesse (connettività a banda larga tramite fibra/5G, intrattenimento software tramite HBO Max e AT&T TV).

Se confrontiamo il patrimonio netto totale di $193,45 miliardi e la capitalizzazione di mercato di $191,53 miliardi, possiamo notare che questo titolo non è sopravvalutato e forse ora potrebbe essere un buon momento per acquistare tali azioni. Secondo le ultime notizie, AT&T potrebbe lanciare piani di telefonia wireless parzialmente sovvenzionati dalla pubblicità entro un anno.

Ciò consentirebbe ad AT&T di vendere annunci a tariffe più elevate che aumenteranno sicuramente i ricavi dell’azienda nel prossimo periodo. AT&T ha pagato più di $40 miliardi di dividendi ai suoi azionisti negli ultimi tre anni e questo numero potrebbe benissimo aumentare ancora, in futuro.

Ci sono alcuni rischi quando si tratta di acquistare azioni AT&T, ma l’attuale dividendo lo rende uno degli attori più stabili nella regione.

Analisi tecnica: i rialzisti sono concentrati sul superare il forte livello di resistenza a 30$

Fonte dei dati: tradingview.com

Quando diamo un’occhiata al grafico sopra (periodo di un anno), possiamo vedere che il prezzo di questo titolo si è indebolito da 39,5$ a 26,5$. In questo grafico, ho segnato importanti livelli di resistenza e supporto.

I livelli di supporto importanti sono 26$ e 25$, mentre invece 28$ e 30$ rappresentano i livelli di resistenza. Se il prezzo salta sopra 28$ sarebbe un segnale di “acquisto” con la strada aperta a 30$.

L’aumento sopra i 30$ supporta la continuazione del trend rialzista e il prossimo obiettivo di prezzo potrebbe essere intorno ai 35$. Se il prezzo scende nel prossimo periodo, ogni prezzo compreso tra 20$ e 25$ potrebbe essere un’ottima opportunità per investire in azioni AT&T.

In sintesi

Il dividendo di AT&T è sicuro e la società sta gestendo molto bene la minaccia del coronavirus. Il direttore finanziario John Stephens si è detto fiducioso nella capacità di AT&T di generare un forte cash flow nel prossimo periodo. AT&T ha attualmente un ottimo rapporto rischio/rendimento e gli investitori in questo titolo guadagneranno molto di più assumendosi un rischio relativamente minore.