Clorox supera le stime di Wall Street nel Q1

By: Wajeeh Khan
Wajeeh Khan
Wajeeh è un seguace attivo degli affari mondiali, della tecnologia, un avido lettore e ama giocare a ping pong… read more.
on Nov 2, 2020
  • Clorox supera le stime di Wall Street nel Q1.
  • La società statunitense prevede che le vendite aumenteranno dal 5% al 9% nel 2021.
  • Le vendite di prodotti per la casa sono aumentate del 39% su base annua.

Clorox Company (NYSE: CLX) ha riportato lunedì i suoi risultati finanziari che hanno superato le stime di Wall Street per il primo trimestre fiscale. La società ha attribuito le sue prestazioni rialziste alla pandemia di Coronavirus che ha alimentato la domanda di prodotti per la pulizia della casa e l’igiene personale.

Il COVID-19 ha finora contagiato poco meno di 47 milioni di persone in tutto il mondo e causato più di 1,2 milioni di morti. Lunedì, in notizie separate dagli Stati Uniti, Waste Management Inc. ha anche pubblicato il suo rapporto sugli utili per il terzo trimestre fiscale.

Risultati finanziari del Q1 di Clorox rispetto alle stime degli analisti

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Clorox ha detto il suo utile netto nel trimestre che si è concluso il 30 settembre è stato pari a 320,95 milioni di sterline, che si traduce in 2,49 sterline per azione. In confronto, il suo reddito netto è stato limitato a 157 milioni di sterline nello stesso trimestre dello scorso anno, o 1,23 sterline per azione.

FactSet Consensus per l’utile per azione nel primo trimestre si è attestato a 1,79 sterline. In termini di vendite, la società con sede a Oakland ha registrato un aumento del 27,2% nel primo trimestre a 1,48 miliardi di sterline rispetto a 1,36 miliardi di sterline previsti, secondo FactSet.

Nel trimestre precedente, Clorox aveva registrato 1,52 miliardi di sterline di ricavi e 1,85 sterline di utili per azione, secondo il rapporto pubblicato nella prima settimana di agosto.

Clorox ha anche affermato nel suo rapporto di lunedì che le sue vendite di prodotti per la casa hanno registrato una crescita del 39% anno su anno nel primo trimestre, mentre le vendite del segmento salute e benessere sono aumentate del 28% rispetto allo scorso anno. Gli analisti di Barclays hanno commentato lunedì il rapporto sugli utili di Clorox e hanno affermato:

“Clorox ha appena riportato il suo miglior trimestre dall’inizio della pandemia di COVID-19, il che la dice lunga data la forte domanda per i suoi prodotti.”

Guida di Clorox per l’anno fiscale 2021

Per l’anno fiscale 2021, la società statunitense prevede ora da 5,95 a 6,15 sterline di utili per azione. Si prevede che le vendite saliranno dal 5% al 9% nell’anno fiscale 2021. FactSet Consensus per gli utili e le vendite per azione di Clorox nell’anno fiscale 2021 è rispettivamente di 5,97 e 5,37 miliardi di sterline.

Lunedì, Clorox ha registrato un aumento di circa il 2,3% nel trading pre-mercato. Le azioni della società sono ora scambiate a 159,93 sterline per azione, che rappresenta una crescita di quasi il 35% nel mercato azionario quest’anno.

Clorox ha toccato un massimo da inizio anno di 183,67 sterline per azione ad agosto. Al momento, il produttore e distributore globale americano di prodotti di consumo e professionali ha una capitalizzazione di mercato di 20,20 miliardi di sterline e un rapporto prezzo/utili di 28,18.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro