USD/CNY: yuan stabile e la produzione cinese avanza a gonfie vele

By: Crispus Nyaga
Crispus Nyaga
Crispus è un trader attivo, dove è seguito e copiato su Capital.com. Vive a Nairobi con sua moglie, suo figlio e… read more.
on Nov 2, 2020
  • La coppia USD/CNY si mantiene stabile mentre i trader reagiscono ai dati PMI manifatturieri cinesi.
  • Secondo Markit, il PMI manifatturiero cinese è passato da 53,0 a 53,6.
  • La fiducia delle imprese è salita al livello più alto dal 2014.

Il prezzo USD/CNY è variato di poco nella giornata di oggi poiché i trader reagiscono agli impressionanti dati di produzione dalla Cina. La coppia è quotata a 6,6845, che è di pochi pips al di sopra del livello più basso da aprile 2019.

USD/CNY
Stabilità dello yuan cinese

L’attività manifatturiera cinese è in ripresa

La Cina, il primo Paese ad essere stato colpito dal coronavirus, ha fatto passi da gigante quest’anno. Dopo la contrazione nel Q1, il Paese ha recuperato rispettivamente del 3,2% e del 4,9% nel secondo e nel terzo trimestre.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Ora, sembra che lo stesso ritmo di espansione sia in corso nel Q4. Sabato, i dati del National Bureau of Statistics hanno mostrato che il PMI manifatturiero è sceso a 51,4 in ottobre, dal precedente 51,5. Tuttavia, il PMI superiore a 50 è un segno che il Paese è in un percorso di ripresa. Inoltre, il PMI è stato superiore a 51 da luglio, il che è un segno di forza.

Oggi, i dati di Caixin e Markit erano anche meglio. I dati hanno mostrato che il PMI manifatturiero è passato da 53,0 di settembre a 53,8 di ottobre. È stata una lettura migliore rispetto al 53,0 che gli analisti intervistati da Reuters si aspettavano.

Il rapporto ha citato il miglioramento del nuovo lavoro in aumento poiché le aziende hanno continuato a ricevere nuovi ordini da acquirenti nazionali e internazionali. Questo aumento ha portato le aziende ad espandere la propria produzione al ritmo più rapido in quasi un decennio.

Il PMI è aumentato a causa di maggiori afflussi di lavoro, maggiori attività commerciali da parte dei produttori, costi inferiori e maggiore fiducia delle imprese. In effetti, la fiducia delle imprese è salita al livello più alto dal 2014. Il rapporto afferma:

“Recupero era la parola d’ordine nell’attuale macroeconomia, con l’epidemia nazionale sotto controllo. La domanda e l’offerta di produzione sono migliorate allo stesso tempo. Le imprese erano molto disponibili ad aumentare le scorte. I prezzi tendevano ad essere stabili. Le operazioni aziendali sono migliorate e gli imprenditori erano fiduciosi”.

Nel frattempo, anche i trader USD/CNY sono concentrati sulle imminenti elezioni negli Stati Uniti. Recenti sondaggi mostrano che Joe Biden ha preso il sopravvento negli ultimi giorni delle elezioni. Se vince, ci potrebbero essere possibilità di migliorare le relazioni tra le due maggiori economie del mondo.

Previsioni tecniche USD/CNY

USD/CNY
Grafico tecnico USD/CNY

Sul grafico giornaliero, vediamo che la coppia USD/CNY ha registrato una tendenza al ribasso costante da maggio, quando ha raggiunto un massimo di 7,1686. Ha raggiunto un minimo di 6,6400 la scorsa settimana. Il prezzo rimane al di sotto delle medie mobili esponenziali a 15 e 25 giorni. Anche l’indicatore Awesome Oscillator (oscillatore impressionante) è al di sotto della linea neutra. Pertanto, il prezzo rimarrà nel trend discendente poiché i ribassisti mirano al prossimo supporto a 6,6200. Diventa un trader migliore con i nostri corsi di trading forex gratuiti.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro