USD/NOK: corona norvegese sale dopo la decisione della Norges Bank

By: Crispus Nyaga
Crispus Nyaga
Crispus è un trader attivo, dove è seguito e copiato su Capital.com. Vive a Nairobi con sua moglie, suo… read more.
on Nov 5, 2020
  • Il prezzo USD/NOK è sceso bruscamente oggi dopo la decisione sul tasso di interesse della Norges Bank.
  • La banca ha lasciato il tasso di interesse invariato come la maggior parte degli analisti si aspettava.
  • È in calo anche a causa dell'indebolimento complessivo del dollaro USA.

La coppia USD/NOK è in ribasso di oltre lo 0,80% poiché i trader reagiscono alle elezioni statunitensi e alla decisione sui tassi di interesse da parte di Norges Bank. È quotata a 9,2500, il minimo dal 28 ottobre.

USD/NOK
USD/NOK sprofonda dopo la decisione della Norges Bank

Decisione sui tassi di interesse della Norges Bank

La banca centrale norvegese ha concluso oggi la sua riunione di politica monetaria di due giorni e ha deciso di lasciare il tasso di interesse invariato allo 0,0%. Ciò era in linea con quanto si aspettava la maggior parte degli analisti intervistati da Reuters.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Era anche in linea con il rapporto di politica monetaria della banca pubblicato a settembre. In questa dichiarazione, la banca ha lasciato intendere che i tassi di interesse sarebbero rimasti al livello attuale ancora per qualche anno.

Nella dichiarazione, la commissione ha affermato che l’economia del Paese stava attraversando un periodo di profonda contrazione causata dalla pandemia Covid. In effetti, il numero di casi è aumentato di recente. Ieri, il Paese ha confermato più di 1.000 casi, un record. Ciò ha portato il numero totale di casi a più di 22.000 e i morti a 282. Di conseguenza, il governo ha inasprito le regole per rallentare la diffusione del virus.

Tuttavia, la banca ha notato che l’economia ha iniziato a migliorare. Ha citato il mercato immobiliare dove i prezzi hanno continuato a salire. L’inflazione è diminuita, ma è anche al di sopra del suo target precedente. Ad ogni modo, ha suggerito che i prezzi rimarranno bassi a causa di un più alto tasso di disoccupazione. La dichiarazione spiega:

“L’inflazione sottostante è diminuita, ma è ancora superiore all’obiettivo di inflazione. Gli effetti del deprezzamento della corona all’inizio del 2020 stanno gradualmente svanendo. Insieme alle prospettive di una bassa crescita dei salari, ciò suggerisce che l’inflazione sottostante si modererà nei prossimi anni”.

L’USD/NOK è in calo anche a causa del conteggio dei voti in corso negli Stati Uniti. In questo momento, Joe Biden è in testa al voto popolare e al collegio elettorale. Di conseguenza, c’è una maggiore probabilità che vinca le elezioni, il che è negativo per il dollaro.

Inoltre, il dollaro sta crollando in vista della decisione sui tassi di interesse della Federal Reserve che verrà pubblicata alle 19:00 GMT. Come la Norges Bank, gli investitori non escludono un taglio dei tassi da parte della banca verso un’area relativamente negativo.

Prospettive tecniche USD/NOK

USD/NOK
Grafico tecnico USD/NOK

Sul grafico a quattro ore, vediamo che la coppia USD/NOK è stata in una forte tendenza al ribasso questo mese dopo aver trovato una forte resistenza a 9,6038. Da allora il prezzo si è spostato al di sotto del livello di ritracciamento di Fibonacci del 38,2%. È anche al di sotto delle medie mobili esponenziali a 50 e 25 giorni. Pertanto, sembra che i ribassisti abbiano preso il controllo totale, il che significa che il prossimo obiettivo sarà il supporto a 9,1222.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro