Le entrate di Deutsche Telekom sono salite a £23,76 miliardi nel Q3 fiscale

By: Wajeeh Khan
Wajeeh Khan
Wajeeh è un seguace attivo degli affari mondiali, della tecnologia, un avido lettore e ama giocare a ping pong… read more.
on Nov 13, 2020
  • Deutsche Telekom afferma che le sue entrate sono salite a £23,76 miliardi nel Q3.
  • La società di telecomunicazioni registra un utile netto di £735,43 milioni nel Q3.
  • Deutsche ora prevede £31,51 miliardi di EBITDA rettificato dopo i contratti nell'anno fiscale 2020.

In un rapporto di giovedì, Deutsche Telekom AG (ETR: DTE) ha affermato che le sue entrate nel terzo trimestre fiscale sono state superiori rispetto allo scorso anno. La società ha attribuito la sua performance positiva alla fusione di successo tra T-Mobile US e Sprint Corporation. Deutsche ha anche affermato che la crescita è rimasta robusta in Europa e per questo ieri ha aumentato la sua previsione annuale.

Ieri, le azioni della società hanno avuto una performance piatta. Deutsche Telekom è ora quotata a £13,54 per azione rispetto alla cifra leggermente di £13,15 per azione toccata all’inizio dell’anno. A marzo, le interruzioni legate al COVID-19 avevano spinto il titolo a scendere a 9,75 sterline per azione. Per ulteriori informazioni sull’analisi finanziaria di un’azienda, clicca qui.

Deutsche Telekom rileva un utile netto di £735,43 milioni

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

La società di telecomunicazioni ha registrato entrate per £23,76 miliardi nel terzo trimestre. In confronto, le sue entrate sono state pari a £18,02 miliardi nello stesso trimestre dell’anno scorso. L’EBITDA rettificato (utili prima di interessi, tasse, deprezzamento e ammortamento), ha aggiunto Deutsche, è balzato a £8,72 miliardi nell’ultimo trimestre rispetto alla cifra di £5,83 miliardi di un anno fa.

L’azienda tedesca ha affermato che il suo utile netto nel terzo trimestre fiscale è stato di £735,43 milioni. Nello stesso trimestre dell’anno scorso, aveva registrato un utile netto di £1,23 miliardi. Anche la tedesca E.ON ha dichiarato all’inizio di questa settimana che il suo profitto è sceso a £550,86 milioni nel Q3 fiscale.

Per l’intero anno fiscale 2020, Deutsche prevede ora £31,51 miliardi di EBITDA rettificato per i contratti. Nella sua stima precedente, aveva invece stimato un EBITDA rettificato inferiore, pari a £30,61 miliardi.

Il commento del CEO Tim Hoettges

Il CEO Tim Hoettges ha commentato la relazione finanziaria pubblicata ieri e ha dichiarato:

“Stiamo migliorando la nostra guidance grazie ai forti risultati su entrambe le sponde dell’Atlantico. E siamo in grado di farlo nonostante sentiamo gli effetti della pandemia in alcune aree”.

La crisi del COVID-19 ha finora contagiato poco meno di 0,75 milioni di persone in Germania e causato quasi 22.000 morti. In notizie separate dalla Germania, la società di scienza e tecnologia, The Merck Group, ieri ha anche alzato la sua previsione per l’intero anno sulla scia delle forti vendite di nuovi farmaci.

Deutsche Telekom ha chiuso in media quasi invariata in borsa lo scorso anno. Al momento, la società di telecomunicazioni tedesca ha una capitalizzazione di mercato di £64,16 miliardi e un rapporto prezzo/utili di 19,32.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro