Beyond Meat è da acquistare o vendere a dicembre?

By: Stanko Iliev
Stanko Iliev
Stanko si dedica a fornire agli investitori informazioni rilevanti che possono utilizzare per prendere decisioni di investimento. Ama la… read more.
on Nov 25, 2020
  • Beyond Meat è rischioso e il rapporto rischio/rendimento non è buono per gli investitori a lungo termine.
  • Il prezzo del titolo si è indebolito dopo i risultati peggiori del previsto nel Q3.
  • Se il prezzo scende ancora sotto i 120$, sarebbe un forte segnale di vendita e di inversione di tendenza.

Le azioni Beyond Meat (NASDAQ: BYND) si sono indebolite passando da 175$ a 110$ in meno di tre settimane e il prezzo attuale è di circa 142$. Beyond Meat ha trovato un forte supporto sopra i 120$, ma questo titolo probabilmente non ha molto potenziale di rialzo, secondo gli analisti.

Analisi fondamentale: Beyond Meat riporta un significativo rallentamento nella sua attività di ristorazione

Beyond Meat è un produttore con sede a Los Angeles di sostituti della carne a base vegetale con prodotti progettati per emulare salsicce di pollo, manzo e maiale. Beyond Meat ha ricevuto una spinta più forte in Asia e la società ha lanciato la carne di maiale macinata a base vegetale in Cina.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

All’inizio, i prodotti saranno disponibili in cinque famosi ristoranti di Shanghai e la società ha anche annunciato che nei prossimi mesi porterà sul mercato due nuovi hamburger.

Il prezzo del titolo si è indebolito dopo i risultati peggiori del previsto nel terzo trimestre, i ricavi sono aumentati del 2,7% a $94,4 milioni, ma l’utile lordo è sceso al 28,9% delle vendite rispetto al 35,6% dell’anno scorso. La ragione principale di ciò è stata una minore realizzazione del prezzo netto a seguito di sconti commerciali più elevati.

Beyond Meat continua a subire un significativo rallentamento nella sua attività di ristorazione a causa del Covid-19 e delle restrizioni sui luoghi di ristorazione. “I nostri risultati finanziari riflettono un trimestre in cui, per la prima volta dall’inizio della pandemia, abbiamo sperimentato tutto il peso e l’imprevedibilità del COVID-19 sui nostri ricavi netti e, di conseguenza, in tutto il nostro P&L”, ha affermato il CEO Ethan Brown.

Ci sono alcuni rischi evidenti quando si tratta di acquistare azioni Beyond Meat e la mia opinione è che il prezzo potrebbe crollare. L’obiettivo di prezzo medio di Wall Street per Beyond Meat è di circa 125$, ma con una capitalizzazione di mercato di $8,8 miliardi, questo titolo è costoso.

I tassi di crescita stanno rallentando costantemente negli ultimi trimestri ed è importante ricordare che la concorrenza si sta intensificando. Se ci concentriamo sugli ultimi risultati trimestrali e sui tassi di crescita futuri, il prezzo corrente del titolo non riflette la realtà dell’attività sottostante.

Questo è ancora un titolo molto rischioso e l’attuale rapporto rischio/rendimento non è buono per gli investitori a lungo termine, nel prossimo periodo possiamo aspettarci prezzi delle azioni più bassi.

Analisi tecnica: il rapporto rischio/rendimento non è buono

Le azioni Beyond Meat si sono indebolite a causa dei recenti massimi pressati da risultati peggiori del previsto nel Q3.

Fonte dei dati: tradingview.com

I livelli di supporto importanti sono 120$ e 100$, 160$ e 180$ rappresentano i livelli di resistenza. Il rapporto rischio/rendimento non è buono al momento, ma se il prezzo supera i 160$ sarebbe un segnale per acquistare azioni Beyond Meat con la strada aperta a 180$.

D’altro canto, se il prezzo scendesse ancora una volta sotto i 120$ sarebbe un forte segnale di “vendita” e forse un segno di inversione di tendenza.

In sintesi

I ricavi totali sono aumentati del 2,7% su base annua nel terzo trimestre, ma questo è al di sotto delle aspettative per un’azienda in crescita. Beyond Meat continua a registrare un rallentamento significativo nel settore della ristorazione e questo titolo probabilmente non ha molto potenziale di rialzo secondo gli analisti. I tassi di crescita stanno rallentando costantemente negli ultimi trimestri e l’attuale rapporto rischio/rendimento non è buono per gli investitori a lungo termine.