Quattro esperti retailer danno la loro opinione sul Black Friday

Scritto da: Jayson Derrick
Novembre 29, 2020
  • Il Black Friday di quest'anno ha un'atmosfera molto diversa a causa del COVID-19.
  • Ma alcuni analisti ed esperti sono positivi su alcuni settori.
  • I rivenditori esposti alle tendenze "domestiche" potrebbero sovraperformare.

L’evento annuale dello shopping, il Black Friday, potrebbe non essere più lo stesso a causa delle interruzioni e delle restrizioni relative al COVID-19. La tradizione annuale di sfidare negozi sovraffollati per ottenere un ottimo prezzo sui beni da acquistare è stata sostituita con le vendite online.

Ecco un riepilogo di come quattro esperti retailer del settore della vendita al dettaglio hanno reagito all’insolito Black Friday di quest’anno, per gentile concessione di CNBC.

Crollo dello shopping dal vivo

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Il CEO di Telsey Advisory Group Dana Telsey ha detto che è improbabile che i rivenditori vedano molto traffico pedonale. Le persone scelgono di acquistare online ed entreranno in un negozio solo per ritirare i prodotti acquistati online o per ritirare un articolo specifico.

Sono finite le giornate di shopping con gli amici e la famiglia allargata. Inoltre è svanito il senso di urgenza che i rivenditori amavano creare per convincere gli acquirenti ad agire rapidamente per la paura di perdere un affare.

“In più, qualche settimana fa c’è stato l’Amazon Prime Day”, ha detto. “Non sarà semplicemente lo stesso tipo di stagione delle festività perché manca la possibilità di interagire con altre persone. Si acquista da soli. Ecco come sarà per le vacanze 2020”.

Vuoi saperne di più sulle azioni di vendita dettaglio? Clicca qui per leggere una guida approfondita.

Un consiglio: cerchi un'app per investire oculatamente? Fai trading in tutta sicurezza iscrivendoti alla nostra preferita, eToro: visita e crea un account

I maglioni vinceranno

Per quanto strano possa sembrare, i maglioni e altri articoli di abbigliamento saranno i vincitori del Black Friday di quest’anno, secondo Jan Kniffen, CEO di J. Rogers Kniffen. Ha spiegato che i consumatori della CNBC non potranno spendere i loro soldi in esperienze dal vivo o in ristoranti. Le persone non organizzano feste per amici e familiari, quindi anche le vendite di alcolici saranno in calo.

“Niente di tutto questo accadrà”, ha detto. “Tutti i soldi finiscono in maglioni”.

Pur non menzionando specificamente i nomi, si può presumere dai suoi commenti che retailer come Gap Inc (NYSE: GPS) avranno buone performance quest’anno.

Vendite al dettaglio di fascia alta

I retailer al dettaglio di fascia alta avranno prestazioni migliori quest’anno rispetto agli anni precedenti, ha dichiarato alla CNBC Sarah Willersdorf, Global Head Of Luxury di Boston Consulting Group. Questo perché l’evento del Black Friday di quest’anno durerà molto più a lungo degli anni precedenti e si concentrerà sulle vendite online.

Nel complesso, le vendite al dettaglio durante il Black Friday potrebbero aumentare del 5% su base annua, attestandosi a $755 miliardi o anche di più, ha affermato.

La “rivoluzione” domestica

Infine, anche i rivenditori con esposizione diretta alla “rivoluzione” domestica in corso ne usciranno vincitori, secondo Oliver Chen, analista senior di Cowen del settore retail.

Negli Stati Uniti, le aziende che si rivolgono direttamente a persone che lavorano o studiano a casa con forti guadagni saranno il rivenditore di abbigliamento specializzato American Eagle Outfitters Inc (NYSE: AE) e la società madre di Coach, Tapestry Inc (NYSE: TPR), secondo l’analista. In cima ai soliti nomi associati al comfort e alla comodità a casa ci sono Walmart Inc (NYSE: WMT) e Target Corp (NYSE: TGT).