Brutta partenza per l’IPO della società madre di Wish

Scritto da: Jayson Derrick
Dicembre 17, 2020
  • Mercoledì, le azioni di ContextLogic sono state quotate per la prima volta in assoluto.
  • La società possiede Wish.com, una piattaforma di e-commerce nota per articoli prodotti in serie a basso costo.
  • Le azioni sono scese di oltre il 10% dopo il lancio dell'IPO.

Mercoledì mattina, ieri, le azioni di ContextLogic Inc. (NASDAQ: WISH) sono state quotate per la prima volta in una borsa pubblica e si sono mosse nella direzione opposta rispetto alle recenti IPO.

Cerchi un corso per una rinfrescata sulle IPO prima di procedere? Dai un’occhiata a questa guida approfondita.

Informazioni su ContextLogic

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

ContextLogic è la società madre di Wish, una piattaforma di e-commerce che vende qualsiasi cosa, dall’abbigliamento agli articoli da cucina. Il sito principale dell’azienda Wish.com si è distinto durante la pandemia di COVID-19 essendo diventato un sito di riferimento per articoli economici e prodotti in serie.

Secondo il Wall Street Journal, ContextLogic non ha mai realizzato profitti annuali almeno dal 2015. Ma ha riportato un profitto nella prima metà del 2019, nove anni dopo la sua fondazione.

Per i primi nove mesi del 2020, la società ha registrato una perdita di $176 milioni su un fatturato di $1,75 miliardi. Ciò si confronta con una perdita di $5 milioni su entrate pari a $1,33 miliardi nello stesso trimestre dello scorso anno. Durante il recente terzo trimestre, i ricavi sono aumentati del 33% su base annua arrivando a $606 milioni, secondo il WSJ.

La piattaforma di Wish vanta più di 100 milioni di utenti attivi mensilmente in più di 100 diverse nazioni, secondo il WSJ. La maggior parte dei venditori si trova in Cina, sebbene la direzione abbia notato che i commercianti statunitensi sono cresciuti in modo significativo nel 2020.

Lancio dell’IPO

Prima del lancio di mercoledì, la società era stata valutata $16,2 miliardi in base al suo prezzo IPO di 24$ per azione. Ma le azioni sono state disponibili per il trading a 22,75$ prima delle 12:00 EST e il titolo non è riuscito a ottenere un’offerta. Entro le 13:00, le azioni erano scese di oltre il 10% a 21,37$.

Al contrario, la recente IPO di DoorDash Inc. (NASDAQ: DASH) si è conclusa con un aumento del prezzo delle azioni di oltre l’85% nella sua giornata di apertura, lo scorso 9 dicembre. Allo stesso modo, Airbnb Inc. (NASDAQ: ABNB) ha visto le sue azioni più che raddoppiare di prezzo nel giorno di debutto.

Secondo CNBC, investitori e trader potrebbero aver trovato da ridire sul prospetto IPO della società che mostrava tassi di crescita più lenti rispetto ad altre piattaforme di e-commerce. In particolare, i ricavi per il periodo di nove mesi terminato il 30 settembre sono aumentati solo del 32% rispetto ad Amazon.com, Inc. (NASDAQ: AMZN) che ha mostrato una crescita del 38%.

Il CEO ribatte: “Si vedrà il profitto, non siamo un negozio che vende tutto a 99 cent”

L’amministratore delegato di ContextLogic, Peter Szulczewski, è stato ospite a “Squawk on the Street” della CNBC per presentare le azioni della sua azienda agli investitori. Ha detto che fintanto che il management si concentrerà sulla sua proposta principale di fornire valore ai clienti attraverso un’esperienza divertente, allora l’azienda diventerà redditizia in futuro.

Uno dei più grandi malintesi sulla piattaforma di Wish è che è simile a un gigantesco negozio virtuale simile ai negozi “tutto a 99 cent”. L’azienda si concentra sul valore e offre ai consumatori il miglior “rapporto qualità-prezzo” rivolgendosi a un gruppo demografico poco servito.