USD/CAD cala dopo i deboli dati sull’occupazione negli USA e in Canada

By: Crispus Nyaga
Crispus Nyaga
Crispus è un trader attivo, dove è seguito e copiato su Capital.com. Vive a Nairobi con sua moglie, suo… read more.
on Gen 8, 2021
  • L'USD/CAD vicino al suo minimo di due anni e mezzo dopo i dati NFP degli Stati Uniti.
  • Gli USA hanno perso più di 140.000 posti di lavoro a dicembre, ma il tasso di disoccupazione è rimasto uguale.
  • In Canada, l'economia ha perso più di 62.600 posti di lavoro a dicembre.

La coppia USD/CAD si sta avvicinando al livello più basso da aprile 2018 dopo i dati misti sull’occupazione di Stati Uniti e Canada. È quotata a 1,2680 ed è sulla buona strada per la seconda settimana consecutiva di ribassi.

USD/CAD dopo i dati sui posti di lavoro negli Stati Uniti e in Canada

Numeri sull’occupazione negli Stati Uniti e in Canada

Il più grande catalizzatore per la performance USD/CAD sono i dati sui salari non agricoli statunitensi pubblicati dal Bureau of Labor Statistics (BLS).

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Tali dati hanno mostrato che l’economia americana ha perso più di 140.000 posti di lavoro a dicembre mentre il Paese ha continuato a far fronte alla pandemia di coronavirus. La stima mediana degli economisti intervistati da Reuters era di 71.000. L’economia ha creato più di 334.000 posti di lavoro a novembre.

Il tasso di disoccupazione è rimasto invariato al 6,7% mentre il tasso di disoccupazione U6 è sceso dal 12,0% all’11,7%. Le ore settimanali medie sono scese a 34,8 mentre i salari sono aumentati di un tasso annualizzato del 5,1%.

Mercoledì, i dati di ADP hanno rivelato che i salari privati sono diminuiti di oltre 123.000 a dicembre. E ieri, i dati BLS hanno mostrato che più di 787.000 persone hanno presentato istanza di disoccupazione iniziale la scorsa settimana.

Questi valori suggeriscono che l’economia è in difficoltà a causa dei lockdown imposti dalla maggior parte degli Stati. Inoltre, forniscono un indizio che l’amministrazione entrante avrà un incentivo a fornire più stimoli all’economia.

L’USD/CAD ha reagito anche ai dati sull’occupazione di dicembre dal Canada. Secondo Statistics Canada, l’economia ha perso più di 62.600 posti di lavoro a dicembre dopo averne guadagnati 62.000 nel mese precedente. Anche il tasso di disoccupazione è salito all’8,6% dall’8,5% mentre il tasso di partecipazione è sceso dal 65,1% al 64,9%.

Prospettive tecniche USD/CAD

USD/CAD
Grafico tecnico USD/CAD

La coppia USD/CAD è quotata a 1,2680, che è un importante livello di supporto. Come si evince dal grafico, la coppia ha avuto alcune difficoltà spostandosi sopra e sotto questo prezzo. È anche al di sotto delle medie mobili esponenziali a 25 e 50 giorni.

Anche gli oscillatori inviano segnali misti. Ad esempio, le due linee della convergenza della divergenza media mobile (MACD) sono al di sotto del livello neutro mentre l’istogramma è al di sopra. Inoltre, le due linee dell’oscillatore stocastico sono tra i livelli estremi.

Pertanto, le prospettive per la coppia sono neutre. Qualsiasi movimento al di sotto del minimo di quest’anno di 1,2626 significherà che i ribassisti hanno prevalso. Allo stesso modo, le mosse sopra 1,2750 saranno una vittoria per i rialzisti. Puoi utilizzare un account demo gratuito per sfruttare questa azione sui prezzi.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro