Seven & I segnala un calo complessivo del 23% dell’utile netto nei primi tre trimestri

Scritto da: Wajeeh Khan
Gennaio 13, 2021
  • Seven & I segnala un calo del 23% dell'utile netto nei primi tre trimestri messi insieme.
  • Il fatturato di nove mesi del gruppo di vendita al dettaglio diversificato ammonta a £30 miliardi.
  • Seven & I prevede un calo del 34% dell'utile netto a £1,02 miliardi quest'anno.

In un aggiornamento finanziario di martedì, Seven & I Holdings Co. (TYO: 3382) ha affermato che il suo profitto netto nei primi tre trimestri combinati è stato inferiore del 23% su base annua. La società ha attribuito il declino al fatto che i negozi di alimentari nazionali che hanno subito un duro colpo dalla crisi COVID-19 in corso.

Ieri, Seven & I sono scivolati di circa il 2,5% all’apertura del mercato. Includendo l’azione dei prezzi, il titolo è ora quotato a £27,57 per azione. In confronto, era sceso a un minimo di £21,52 per azione nella prima settimana di agosto.

Il fatturato di nove mesi di Seven & I ammonta a £30 miliardi

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Per i nove mesi conclusi il 30 novembre, Seven & I ha segnalato £920 milioni di utile netto rispetto a un valore più alto di £1,20 miliardi dello stesso periodo dello scorso anno. L’utile netto del terzo trimestre fiscale, secondo la società giapponese, è stato di £410 milioni. In confronto, l’utile netto stimato da FactSet for Seven & I nel Q3 si è attestato a £330 milioni.

L’azienda con sede a Chiyoda City ha generato £30 miliardi di fatturato in nove mesi, il che rappresenta una crescita annualizzata del 14%. I ricavi nel terzo trimestre si sono attestati a £10 miliardi. In notizie separate dal Giappone, molte delle case automobilistiche nazionali hanno affermato all’inizio di questa settimana che i dati sulla produzione avrebbero probabilmente subito un calo a gennaio a causa della carenza di chip semiconduttori.

Seven & I ha anche affermato martedì che il suo utile operativo dei primi nove mesi dell’anno ha visto un aumento del 4,3% su base annua dai suoi negozi internazionali. I minimarket domestici, invece, hanno registrato in tali mesi un calo dell’8,9%. Ecco cosa dovresti sapere sui conti profitti e perdite.

Un consiglio: cerchi un'app per investire oculatamente? Fai trading in tutta sicurezza iscrivendoti alla nostra preferita, eToro: visita e crea un account

La guidance di Seven & I per l’intero anno finanziario

Per l’esercizio che si concluderà il 28 febbraio, il gruppo diversificato di vendita al dettaglio la società prevede entrate più ampie del 14% a £40 miliardi. Ma prevede che l’utile netto vedrà un calo del 34% inferiore a £1,02 miliardi quest’anno. In un annuncio il mese scorso, la controllata statunitense di Seven & I, 7-Eleven, ha dichiarato di essere passata al 100% di energia rinnovabile per le sue operazioni.

Seven & I si è comportato in modo leggermente negativo nel mercato azionario lo scorso anno con un calo annuo prossimo al 9%. Al momento, il secondo più grande rivenditore del Giappone ha un valore di £24 miliardi e un rapporto prezzo/utili di 19,17.