USD/CNY: rally dello yuan cinese sull’ampliamento del deficit gemello USA

By: Crispus Nyaga
Crispus Nyaga
Crispus è un trader attivo, dove è seguito e copiato su Capital.com. Vive a Nairobi con sua moglie, suo figlio e… read more.
on Feb 10, 2021
  • L'USD/CNY è sceso al livello più basso dal 2018.
  • La coppia è scesa di oltre il 10% da maggio dello scorso anno.
  • Gli investitori temono che il deficit USA commerciale e di bilancio continueranno ad aumentare.

Il prezzo USD/CNY si avvicina al livello più basso da giugno 2018 a causa della debolezza del dollaro USA e della forza dell’economia cinese. La coppia viene scambiata a 6,4382, che è leggermente al di sopra del minimo da inizio anno a 6,4205.

USD/CNY
Azione di prezzo USD/CNY

La forza dello yuan cinese continua

Lo yuan cinese ha registrato un forte trend rialzista negli ultimi mesi. La valuta ha guadagnato oltre il 10% rispetto al dollaro USA da maggio dello scorso anno.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Questa tendenza è avvenuta principalmente a causa della forte ripresa dell’economia cinese e della debolezza del dollaro. Dopo il crollo nel primo trimestre, l’economia cinese si è ripresa nel Q2 e ha continuato il trend per il resto dell’anno. Questa performance è stata in parte dovuta alla forte domanda di prodotti cinesi come maschere e altri prodotti per la salute.

Anche l’USD/CNY è sceso a causa della debolezza del dollaro. L’indice del dollaro è crollato di oltre il 9% rispetto al livello più alto dello scorso anno. La valuta si è indebolita principalmente a causa dell’aumento del deficit gemello degli Stati Uniti e delle azioni della Fed.

Negli ultimi mesi, gli Stati Uniti hanno aumentato la loro spesa mentre le entrate fiscali sono diminuite. Solo quest’anno, il governo ha preso in prestito più di $900 miliardi per implementare il primo pacchetto di stimoli. E ora, l’amministrazione Biden sta approvando un altro stimolo da $1,9 trilioni.

Allo stesso tempo, il deficit commerciale degli Stati Uniti ha continuato ad aumentare. Nel 2020, il Paese ha registrato un deficit commerciale record di $687 miliardi rispetto ai precedenti $576 miliardi. E questa tendenza continuerà man mano che i blocchi continuano a livello nazionale.

Soprattutto, ultimamente la Banca popolare cinese (PBOC) ha evitato di intervenire nel mercato valutario. Questo perché il forte yuan non ha avuto un impatto importante sugli esportatori del Paese. Gli analisti ritengono che la PBOC stia tentando di rendere la valuta attraente per gli stranieri.

Questa mattina, la Cina ha pubblicato dati sull’inflazione relativamente contrastanti. Mentre l’indice dei prezzi al consumo (CPI) principale è sceso allo 0,3%, l’indice dei prezzi alla produzione (PPI) è salito all’1%.

Previsioni tecniche USD/CNY

USD/CNY
Grafico tecnico USD/CNY

Il prezzo USD/CNY ha formato un pattern double top a 7,1870. Sul grafico settimanale, il prezzo si è spostato al di sotto delle medie mobili esponenziali a 50 e 100 settimane e della nuvola di Ichimoku. Anche il Relative Strength Index (RSI) si è spostato al di sotto del livello di ipervenduto di 25. Pertanto, la coppia potrebbe continuare a scendere poiché i ribassisti puntano al prossimo supporto a 6,400. Tuttavia, considera di esercitarti in un conto demo forex a causa della potenziale volatilità della coppia.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro