USD/CAD si avvicina al supporto chiave in attesa dei CPI canadesi

By: Crispus Nyaga
Crispus Nyaga
Crispus è un trader attivo, dove è seguito e copiato su Capital.com. Vive a Nairobi con sua moglie, suo… read more.
on Feb 16, 2021
  • La coppia USD/CAD si sta avvicinando al livello più basso quest'anno.
  • Il calo è dovuto principalmente alla debolezza del dollaro USA e agli alti prezzi del petrolio.
  • La coppia reagirà domani all'inflazione canadese e alle vendite al dettaglio negli USA.

L’USD/CAD è in calo a causa dei prezzi del petrolio greggio relativamente più alti e dal dollaro USA debole. La coppia viene scambiata a 1,2627, che è leggermente al di sopra del minimo da inizio anno di 1,2590.

USD/CAD
Azione di prezzo USD/CAD

Prezzi del petrolio più alti sostengono il dollaro canadese

Il Canada è il quarto produttore di petrolio greggio dopo Stati Uniti, Arabia Saudita e Russia. Pertanto, il dollaro canadese tende a performare bene quando il prezzo del petrolio è in aumento.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Questa settimana, il prezzo del petrolio ha continuato la sua tendenza al rialzo in vista delle azioni chiave del Congresso degli Stati Uniti sugli stimoli. Il pacchetto di stimoli da $1,9 trilioni sarà positivo per i prezzi del greggio perché stimolerebbe la domanda e svaluterebbe il dollaro USA.

Il prezzo del petrolio è aumentato anche a causa di un importante sciopero in un porto in Norvegia, un altro importante produttore di petrolio. Secondo i rapporti, questo sciopero ritirerà più della metà del petrolio norvegese dal mercato internazionale.

Nel frattempo, l’USD/CAD è in calo mentre i trader attendono dati importanti sia dal Canada che dagli Stati Uniti. Domani, l’agenzia di statistica canadese pubblicherà gli ultimi dati sull’indice dei prezzi al consumo (CPI) dagli Stati Uniti.

Gli economisti intervistati da Reuters si aspettano che i prezzi al consumo siano aumentati dello 0,9% a gennaio dopo essere aumentati dello 0,7% nel mese precedente. Questa crescita sarà inferiore all’obiettivo del 2% della Bank of Canada. Inoltre sarà inferiore all’1,4% negli Stati Uniti. Gli economisti prevedono che il CPI core risulterà aumentato dell’1,4% in Canada.

I dati sull’inflazione canadese arriveranno lo stesso giorno in cui gli Stati Uniti pubblicheranno i dati relativi alle vendite al dettaglio e all’indice dei prezzi alla produzione (PPI) di gennaio. Gli economisti si aspettano che i dati rivelino che le vendite al dettaglio principali e il PPI sono aumentati rispettivamente dell’1,1% e dello 0,9%.

Prospettive tecniche USD/CAD

USD/CAD
Grafico tecnico USD/CAD

Il prezzo USD/CAD ha registrato una forte tendenza al ribasso negli ultimi mesi. Nel grafico giornaliero sottostante, la coppia è di pochi pip sopra il livello più basso di quest’anno. Di conseguenza, il prezzo è al di sotto delle medie mobili a breve e lungo termine mentre l’indice di forza relativa (RSI) ha continuato a scendere. Pertanto, la coppia probabilmente uscirà al ribasso poiché i ribassisti puntano al prossimo supporto a 1,2600.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro