Marzo è un buon mese per comprare azioni Citigroup?

By: Stanko Iliev
Stanko Iliev
Stanko si dedica a fornire agli investitori informazioni rilevanti che possono utilizzare per prendere decisioni di investimento. Ama la… read more.
on Feb 26, 2021
  • Gli analisti di Wall Street rimangono rialzisti su Citigroup.
  • Il primo segno di inversione di tendenza potrebbe essere se il prezzo scende sotto i $60.
  • I principali indici di Wall Street si sono indeboliti questo giovedì.

Le azioni Citigroup (NYSE: C) sono passate da $57 a $69 dall’inizio di febbraio e il prezzo attuale è di circa $67. Wall Street è ancora rialzista su Citigroup e il prezzo delle azioni potrebbe superare presto la resistenza di $70 se il mercato azionario statunitense continuasse a negoziare in un mercato rialzista.

Analisi fondamentale: gli analisti di Wall Street rimangono rialzisti su Citigroup

Le azioni Citigroup avanzano a febbraio e, al prezzo attuale delle azioni, questa banca è ha una valutazione abbastanza alta, secondo me. Citigroup ha riportato i risultati del quarto trimestre a gennaio: i ricavi totali sono diminuiti del 10,2% su base annua a $16,5 miliardi, mentre l’utile per azione GAAP del Q4 è stato di $2,08 (stima battuta di $0,72).

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Citigroup ha dichiarato un dividendo trimestrale di $0,51/azione e, secondo le ultime notizie, il tasso di insolvenza delle carte di credito dell’1,38% a gennaio è aumentato dall’1,36% di dicembre. Molti analisti concordano sul fatto che l’attuale valutazione dia spazio alle azioni, ma la politica della Federal Reserve solleva alcune preoccupazioni.

Il presidente della Federal Reserve Jay Powell ha recentemente affermato che i tassi di interesse rimarrebbero bassi nonostante l’aumento dell’inflazione, il che non è positivo per le azioni bancarie. Le azioni bancarie hanno registrato un rally, in aumento di oltre il 10% dall’inizio dell’anno, ma se la Fed mantiene il suo programma di gestione patrimoniale così com’è, si teme che il rialzo resterà limitato.

I principali indici di Wall Street si sono indeboliti questo giovedì quando il rendimento dei buoni del Tesoro USA a 10 anni ha toccato il massimo di un anno ed è salito al di sopra del rendimento da dividendi dell’S&P 500.

“Il mercato sta iniziando a diventare leggermente saturo, quindi gli investitori stanno incassando alcuni guadagni dalle aree di crescita delle azioni, che hanno avuto i movimenti maggiori, e spostandole in aree più conservatrici per rendimenti più elevati nel mercato obbligazionario. Maggiore è il rendimento su obbligazioni, più vediamo questa spinta a uscire dalle azioni “, ha affermato Jeffrey Carbone, managing partner di Cornerstone Wealth.

Nonostante ciò, gli analisti di Wall Street rimangono ottimisti su Citigroup e il consenso degli analisti di Wall Street è un obiettivo di prezzo di $77,5, che rappresenta un aumento del 15% rispetto al prezzo attuale. I fondamentali di questa banca sono molto buoni e le azioni Citigroup potrebbero offrire un forte valore per gli azionisti per molti anni a venire.

Analisi tecnica: le azioni Citigroup salgono a febbraio

Le azioni Citigroup avanzano a febbraio e il primo segno di inversione di tendenza potrebbe essere se il prezzo scende al di sotto del livello di supporto di $60.

Fonte dei dati: tradingview.com

Gli attuali livelli di supporto sono $65 e $60, mentre invece $70, $75 e $80 rappresentano i livelli di resistenza. Se il prezzo supera la resistenza di $70, sarebbe un segnale per comprare azioni Citigroup e il prossimo obiettivo potrebbe essere intorno a $75.

D’altra parte, se il prezzo scende al di sotto di $60, sarebbe un segnale di “vendita” deciso e il prossimo obiettivo potrebbe essere intorno a $55.

In sintesi

Wall Street è ancora rialzista su Citigroup e il prezzo delle azioni potrebbe avanzare presto al di sopra della resistenza di $70 se il mercato azionario statunitense continuasse a scambiare in un mercato rialzista. Le azioni Citigroup avanzano a febbraio, ma se il prezzo scende al di sotto del supporto di $60, sarebbe un segnale di “vendita” deciso e il prossimo obiettivo potrebbe essere di circa $55.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro