Dovresti comprare azioni Beyond Meat dopo gli accordi con McDonald’s e Yum?

Scritto da: Michael Harris
Marzo 1, 2021
  • BYND ha riportato risultati Q4 più deboli del previsto.
  • La società ha annunciato importanti partnership con McDonald's e YUM! Brands.
  • Venerdì il prezzo delle azioni di Beyond Meat ha chiuso con un aumento dell'1,2%.

Le azioni di Beyond Meat (NASDAQ: BYND) hanno chiuso venerdì con un rialzo dell’1,2%, nonostante l’aumento dell’8% nel pre-mercato per gli accordi con McDonald’s e Yum! Brands.

Analisi fondamentale: annunciate importanti partnership

Beyond Meat ha riportato utili del quarto trimestre e la società ha segnalato una perdita di $0,34 per azione, che è stata peggiore dei $0,13 previsti dagli analisti. I ricavi sono stati riportati a $101,9 milioni per non superare i $103,2 milioni previsti.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

“Sono orgoglioso dei nostri risultati nel 2020 alla luce delle difficoltà significative che abbiamo dovuto affrontare, principalmente nel nostro canale di ristorazione, a seguito della pandemia COVID-19. Per l’intero anno, abbiamo aumentato i ricavi netti totali del 37%, con vendite al dettaglio clienti più che raddoppiati rispetto all’anno precedente”, Ethan Brown, presidente e CEO di Beyond Meat.

Tuttavia, le azioni della società sono aumentate vertiginosamente in pre-apertura dopo l’annuncio della partnership con McDonald’s e YUM! Brands, una società che gestisce i marchi KFC, Pizza Hut e Taco Bell.

Una partnership di 3 anni con MCD farà sì che BYND diventi un fornitore preferito per l’hamburger vegetale del McPlant.

“La nostra nuova piattaforma McPlant offre ai clienti più scelte da McDonald’s”, ha affermato Francesca DeBiase, Vicepresidente esecutivo e Chief Supply Chain Officer di McDonald’s. “Siamo entusiasti di lavorare con Beyond Meat per promuovere l’innovazione in questo spazio e stipulare questo accordo strategico è un passo importante nel nostro viaggio per portare ai nostri clienti voci di menu deliziose, di alta qualità e di origine vegetale”.

D’altra parte, i prodotti BYND verranno utilizzati per creare “voci di menu di proteine vegetali appetitose e innovative” per i prodotti di KFC, Pizza Hut e Taco Bell.

“KFC è stato il primo ristorante fast-food negli Stati Uniti a introdurre il pollo a base vegetale quando ha testato Beyond Fried Chicken™ in un ristorante dell’area di Atlanta nel 2019. Dall’introduzione iniziale, KFC ha esteso i test di Beyond Fried Chicken in altre città degli Stati Uniti”, secondo quanto affermato dalle due società nella dichiarazione congiunta.

Un consiglio: cerchi un'app per investire oculatamente? Fai trading in tutta sicurezza iscrivendoti alla nostra preferita, eToro: visita e crea un account

Analisi tecnica: supporto dell test

Venerdì il prezzo delle azioni di Beyond Meat ha chiuso con un aumento dell’1,2%, ma comunque inferiore di oltre il 9% su base settimanale. A febbraio, il prezzo delle azioni BYND è sceso del 18,31%.

Grafico giornaliero di BYND (TradingView)

L’azione dei prezzi si è chiusa al di sotto della 100-DMA venerdì, probabilmente invitando a maggiori pressioni di vendita nel breve termine. Il titolo sta ora testando il supporto del canale cruciale a $145,00, con $115,00 che offre ai nuovi acquirenti l’opportunità di comprare azioni BYND.

In sintesi

Beyond Meat ha annunciato risultati più deboli del previsto ma il titolo ha comunque chiuso in positivo grazie alle partnership annunciate con McDonald’s e Yum! Brands.